Top

Fu il nostro primo viaggio assieme. L’unico luogo al mondo in cui davvero ci sentiamo a casa. La città dei sogni, delle luci, delle speranze, dove tutto è possibile: New York.

Siete pronti a vivere la magia della Grande Mela con noi? Quest’anno abbiamo deciso di organizzare il nostro viaggio di gruppo di Agosto proprio in quella città che ci ha fatto battere così forte il cuore, creando un itinerario che includa non solo i monumenti più famosi, ma anche i nostri angoli, locali, negozi preferiti che non trovate sulle classiche guide.

Non prendete impegni dal 14 al 21 agosto perché c’è un aereo che vi aspetta! Salite su quell’aereo con noi e preparatevi a vivere una delle avventure più belle della vostra vita.

Ammireremo le luci di Times Square; ci emozioneremo davanti al Memoriale delle Due Torri; parteciperemo ad una messa gospel nel quartiere Harlem; ci imbarcheremo per una crociera che ci porterà fino alla Statua della Libertà; saliremo fino in cima all’Empire State Building e al Top of The Rock; passeggeremo sul ponte di Brooklyn; brinderemo sul rooftop di un grattacielo; andremo in barca a Central Park….  Non vi basta? E se vi dicessimo ‘cascate del Niagara’?

Ebbene sì, tenetevi forte: nel nostro itinerario è prevista anche un’intera giornata alle cascate del Niagara, con una crociera direttamente sotto le acque di questa meraviglia della natura.

Ma non vogliamo rivelarvi troppo: leggete con calma il programma completo e trasformate i vostri sogni in realtà.

Noi non vediamo l’ora di accompagnarvi in questo viaggio incredibile, in una delle città più belle del mondo, che abbiamo già visitato due volte in passato (qui trovate i nostri articoli, se volete farvi un’idea).

Vi aspettiamo!

Viaggio di gruppo a New York (14-21 agosto 2020): il programma

GIORNO 1:

Partenza per New York! Noi partiremo da Milano Malpensa, ma non è obbligatorio partire da quell’aeroporto. Ognuno può decidere in totale autonomia da quale aeroporto partire.

GIORNO 2:

La nostra giornata parte da Times Square, cuore pulsante della Grande Mela! Tappa dolce da M&M Worlds, il negozio di M&M più grande al mondo, e divertimento assicurato tra le cere del museo Madame Tussaud’s.

le 10 cose da fare a New York a Natale-madame-tussuads

le 10 cose da fare a New York a Natale-madame-tussauds

 

Si prosegue poi verso la Grand Central Station, molto più di una stazione ferroviaria: è la stazione ferroviaria più grande del mondo.

Una particolarità che la rende ancora più unica? Nell’atrio principale si trova la galleria acustica: mettetevi ad un angolo e sussurrate qualche parola a chi si trova all’angolo opposto, potrà sentire tutto forte e chiaro!

le 10 cose da fare a New York a Natale-grand-central

Proseguiamo con una passeggiata verso il quartiere di Hell’s Kitchen, una delle mete predilette per lo shopping di abbigliamento e oggetti vintage e d’antiquariato.

Il Flea Market che si tiene ogni weekend è un variopinto mercato delle pulci in cui si trovare un po’ di tutto, sempre in pieno stile vintage.

Passeggeremo attraverso l’East Village per dirigerci verso il ponte di Brooklyn, ammirando lungo il tragitto la particolarità delle sue librerie, dei café, e degli artisti che passano il loro tempo qui, in un’atmosfera super rilassata.

Percorreremo uno tra i ponti sospesi più famosi al mondo: il Brooklyn Bridge! Una passeggiata qui ci permetterà di ammirare il Manhattan Bridge e la splendida Manhattan da un’altra angolazione.

Nel tornare indietro ci fermeremo a Dumbo, l’anima creativa di New York, meta di numerosi artisti negli anni ’80 ed oggi sede di numerose gallerie e pittoreschi localini.

Pausa merenda in uno dei nostri luoghi del cuore: Alice’s Tea Cup, piccolo localino interamente dedicato all’arte del tè e dei pasticcini, ispirato al famoso cartone Alice nel Paese delle Meraviglia.

festeggiare il compleanno a New York

 

Sosta in hotel. Cena libera.

GIORNO 3:

Iniziamo la nostra domenica assistendo ad una caratteristica messa gospel nel quartiere Harlem.

Dopo aver battuto le mani a tempo dei cori, passeggiamo arrivando fino a Central Park. Al suo interno potremo ammirare splendidi laghi, prati verdi e ponti mozzafiato.

noleggiare una barca a central park-vista-dal-lago

Qui armatevi di fotocamera perché potrete immortalare i protagonisti indiscussi del parco… gli scoiattoli! Tra le varie attrazioni imperdibili all’interno del parco più famoso al mondo ci sono:

  • Dakota Building, dove vissero John Lennon e Yoko Ono fino all’assassinio del cantante proprio davanti all’ingresso di questo edificio
  • Strawberry Fields, il memoriale dedicato – appunto – a John Lennon; Bethesda Fountain, enorme fontana cuore di Central Park
  • The Loab Boathouse, dove chi vorrà potrà noleggiare (al costo di 15$ l’ora) una barchetta per ammirare il parco dal lago
  • la statua di Balto, cane-lupo reamente vissuto a cui si ispira l’omonimo cartone.

Pausa pranzo assaggiando uno degli hamburger più buoni di tutta New York, in una location… tutt’altro che di lusso!

5 ristoranti da provare a new york-bill's bar-new-york

Pomeriggio di cultura al MET, è uno dei più grandi ed importanti musei del mondo. La sua collezione permanente contiene più di 2 milioni di opere d’arte. Il museo ospita anche delle collezioni di strumenti musicali, abiti d’epoca, armi ed armature antiche.

Proseguiamo poi con la più grande cattedrale gotica del Nord America, la St. Patrick Cathedral, situata affianco al Rockefeller Center, dove si trova anche la Rockefeller Plaza.

Ed ora diamo un’occhiatina al Crown Plaza Hotel ed ammiriamo il Theater District con i sui numerosissimi teatri che offrono spettacoli di ogni genere.

Passiamo la nostra serata nella coloratissima Times Square, dove potremo fare qualche selfie con Topolino, Winnie the Pooh o qualche strano personaggio travestito da celebrità.

le 10 cose da fare a New York a Natale-times-square

le 10 cose da fare a New York a Natale-times-square

 

Cena libera.

GIORNO 4:

Se sei a New York, non puoi perderti il fascino di una delle meraviglie naturali più incredibili del mondo: le Cascate del Niagara!

Cascate del Niagara-battello-verso-cascate

La giornata inizierà con una partenza al mattino presto da Times Square a Manhattan. Viaggerai su un comodo pullman, con la tua guida bilingue, godendoti il paesaggio dello stato di New York (il viaggio dura di circa 7-8 ore per tratta con una sosta).

All’arrivo a destinazione, inizierai a vivere l’avventura, la bellezza e la meraviglia naturale delle Cascate del Niagara a bordo della storica barca Maid of the Mist.

Durante la tua visita, imparerai a conoscere la storia di queste iconiche cascate e ammirerai panorami spettacolari da diversi punti panoramici.

Potrai pranzare da solo, comprare souvenir ed esplorare il bellissimo Niagara Falls State Park. Dopo un’esperienza indimenticabile e ricordi meravigliosi, rilassati a bordo del comodo pullman mentre torni a Times Square (arrivo tra le 23:00 e mezzanotte).

Cascate del Niagara-sara

Cascate del Niagara-lorenzo-seduto

GIORNO 5:

Dopo una super colazione da Magnolia Bakery, re dei cupcakes, iniziamo con una passeggiata nel quartiere ultra-moderno Hudson Yard, dove possiamo trovare due nuovissime attrazioni degne di nota:

  • The Vessel, iconico edificio composto solo da scale connesse tra loro
  • The Edge, strepitosa piattaforma sospesa nel vuoto che verrà inaugurata a Marzo 2020, eretta 25 metri sopra al centesimo piano di uno sfavillante grattacielo. Sarà come camminare tra le nuvole.

Diamo poi una sbirciata al famoso Flatiron, il palazzo a forma di “ferro da stiro”, uno dei grattacieli più alti di New York.

Visita facoltativa al nuovissimo mega store interamente dedicato ad Harry Potter: è il più grande al mondo e non vediamo l’ora di farci trasportare nella magia di Hogwarts! (Chi non fosse interessato può approfittare per una pausa relax in hotel o in qualche locale lì vicino).

Pomeriggio dedicato all’American Museum of Natural History, museo famoso per il gigantesco scheletro di dinosauro che accoglie i visitatori proprio all’entrata (quello di Una Notte al Museo!)

musei gratis a new york-natural-history

Visita del parco High Line, un magnifico spazio verde recuperato sui binari di una vecchia ferrovia cittadina. Nelle vicinanze si trova il Chelsea Market, mercato al coperto che sorge all’interno di una antica fabbrica di biscotti e che conserva uno stile unico, perfetto per una pausa pranzo newyorkese.

Ad orario tramonto, saliremo sull’Empire State Building per ammirare la città illuminata quando cala la sera.

GIORNO 6:

Giornata alla scoperta dei quartieri più vivaci ed affascinanti di Manhattan, che offrono cibo eccellente e negozietti caratteristici.

SoHo è un luogo di interesse storico ed è noto per i dettagli architettonici in ghisa dei suoi imponenti edifici del XIX secolo. Le numerose boutique d’alta moda attirano star del cinema e modelli famosi.

Little Italy è il quartiere dove si raccontano storie sui boss della mafia e sugli Italiani che da decenni lo popolano. I ristoranti qui non mancano e magari facciamo due chiacchiere con qualche italo-americano che ci racconta come è arrivato negli States.

Un po’ più a sud c’è Chinatown, una delle più antiche e più grandi presenze del popolo cinese nel mondo. Qui non mancano le bancarelle di prodotti locali, i negozi di souvenir ed i piccoli ristoranti che offrono la cucina tipica cinese. Pausa pranzo in questo caratteristico quartiere.

Nel pomeriggio ci dedichiamo allo shopping sfrenato nei magnifici negozi della 5th Avenue.
Per concludere la giornata, saliremo sul Top of the Rock per ammirare il tramonto ed il panorama mozzafiato a 360° su tutta New York.

GIORNO 7:

Iniziamo la giornata con una tappa d’obbligo: il memoriale delle vittime dell’11 settembre, chiamato 9/11 Memorial. La costruzione presenta due enormi vasche circondate da un bosco di 400 alberi. Visiteremo poi il museo dedicato al tragico incidente avvenuto nel 2001.

Ci troviamo al One World Trade Center, che ospita fra i suoi complessi la Freedom Tower, la “Torre della Libertà”, che è il quinto grattacielo più alto del mondo.

Proseguiamo poi verso l’area finanziaria più importante degli Stati Uniti: Wall Street. Qui potremo vedere alcuni edifici di rilevanza storica ed architettonica:

  • Federal Reserve Bank
  • Borsa di New York
  • Federal Hall National Monument, dove George Washington giurò per la carica di primo presidente degli Stati Uniti d’America
  • Trinity Church
  • Immancabile toccata alle ‘palle del toro di Wall Street’ per una buona dose di fortuna.

Pausa pranzo con un immancabile street food: hot dog, hamburger, patatine, kebab, mangiati rigorosamente con le mani mentre si passeggia per Manhattan.

Nel pomeriggio sarà possibile salpare per Ellis Island, antico arsenale militare fortificato per proteggere la baia, che venne poi trasformato in stazione di sosta per gli immigrati che sbarcavano negli Stati Uniti.

Oggi possiamo cercare se tra i nomi degli immigrati italiani presenti sul registro all’interno del museo c’è quello di qualche nostro lontanissimo parente.

Tornando verso Manhattan ci fermeremo a Liberty Island, l’isola sulla quale sorge la Statua della Libertà, così potremo fotografare una delle immagini simbolo dell’America.

E per concludere questa intensa giornata, ci meritiamo un bell’aperitivo in uno dei caratteristici rooftop bar, preferibilmente con vista mozzafiato sulla città!

le 10 cose da fare a New York a Natale-rooftop

GIORNO 8:

Rientro in Italia.

Quanto costa?

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE PER PERSONA È DI 1400 EURO, IN SCONTO SOLO FINO AL 20/02!

PRENOTA PRIMA E RISPARMIA!

Chi decide subito ha un vantaggio concreto: 100 euro di riduzione sulla tariffa finale! Prenota il tuo posto entro il 20/02 per avere diritto allo sconto (1400€ anziché 1500).

Cosa è incluso?

La quota include:

  • visto ESTA
  • 7 notti in camera doppia in zona centrale Manhattan
  • trasferimenti da e per l’aeroporto
  • abbonamento ai mezzi pubblici per l’intero periodo
  • crociera per la Statua della Libertà ed Ellis Island
  • biglietto di ingresso per: l’osservatorio Top of the Rock, l’osservatorio Empire State Building, il Museo di Storia Naturale (American Museum of Natural History), il Metropolitan Museum of Art (MET), il 9/11 Memorial & Museum, il museo Madame Tussuad’s, l’osservatorio The Edge.
  • escursione in giornata alle cascate del Niagara, con guida inglese, trasferimento, crociera in barca Maid of The Mist
  • assicurazione spese mediche illimitate, bagaglio € 1000, infortunio € 50.000, responsabilità civile € 100.000, assistenza in viaggio.

La quota NON include:

  • Voli aerei (se hai bisogno di aiuto con la prenotazione del tuo volo, non esitare a contattarci)
  • Eventuale polizza annullamento
  • Eventuale supplemento singola
  • Tutto quanto non espressamente indicato ne “La quota include”
  • pasti e bevande dove non indicato;
  • tutti gli extra che vorrai acquistare
  • mance

DATA ULTIMA PER L’ISCRIZIONE: 31 MARZO 2020.
Il gruppo verrà confermato una volta raggiunto il numero minimo (8 partecipanti).

Come prenotare?

Se vuoi partire con noi puoi mandare una mail a thetravelization@gmail.com

Per prenotare il proprio posto è richiesto un acconto del 30%, mentre la restante parte verrà saldata 10 giorni prima della partenza.

MODIFICHE DELL’ITINERARIO: gli itinerari possono essere modificati per necessità logistiche e/o avverse condizioni climatiche. In occasione di particolari ricorrenze, oppure secondo i giorni di partenza, l’ordine delle visite e dei servizi alberghieri può essere soggetto a qualche variazione, garantendo comunque il completo svolgimento del programma, eccetto quello per cause di forza maggiore.

Questo tour è pensato per ragazzi dai 21 anni compiuti in poi, questo per permettere al gruppo di gestire in completa libertà ogni attività, tra cui anche l’ingresso nei locali o nei bar.

post a comment