Top

Creare un profumo personalizzato scegliendo personalmente gli ingredienti? Si può fare, e la bella notizia è che lo potete fare direttamente da casa vostra, ad un costo veramente irrisorio. Sillages Paris è la nuova frontiera dell'alta profumeria parigina: abbiamo provato l'esperienza per voi ed ecco cosa possiamo dirvi al riguardo. La prima cosa che dovreste sapere su Sillages Paris è che, grazie al loro concetto, sei libero di creare il tuo profumo con un solo clic sul loro sito web. Puoi farti ispirare dai tuoi profumi preferiti o scegliere le note che ti piacciono se ne hai già in mente alcune. In base alle tue scelte, otterrai un pacchetto personalizzato insieme a tre campioni: due di essi sono fragranze aggiuntive che potrebbero piacerti, e il terzo è un campione della creazione che hai ordinato, in modo da poterlo provare sulla tua pelle prima di inaugurare la tua bottiglia. Se la fragranza che hai creato ti piace, la tieni, altrimenti puoi rispedirla e cambiarla o essere rimborsata. Come creare un profumo personalizzato online? Ve lo spieghiamo nel dettaglio!

Spagna

Cosa mettere in valigia per un weekend in Francia? Iniziamo col dire che la campagna francese, specialmente in Provenza, è molto informale. Pantaloni, magliette, giacche e uno stivale corto o una sneaker ti porteranno praticamente ovunque tu voglia andare. La bellezza di un fine settimana nella campagna francese dovrebbe essere rilassante il più possibile e non dovresti stressarti troppo nel fare la valigia: uno stile mix and match semplifica notevolmente la pianificazione dei tuoi outfit quotidiani. Al contrario di grandi città come Parigi, dove la moda corre più veloce del traffico. Vediamo quali sono i capi basilari da mettere nella tua valigia per un weekend in Francia!

Africa

Una delle sfide in cui ci siamo cimentati durante i 4 giorni a Parigi è stata quella di trovare le migliori location per fotografare la Torre Eiffel. Location famose, certo, ma anche location insolite e particolari, con un unico punto in comune: essere altamente fotogeniche per scatti indimenticabili. Siamo riusciti a trovarne 10, ma siamo sicuri che esistono molti spot altrettanto caratteristici. Ecco quali sono le nostre migliori location per fotografare la Torre Eiffel.

Africa

Parigi è, ad oggi, la nostra città europea preferita. Non solo per l'atmosfera romantica e chic che si respira in ogni Rue, ma anche per la moltitudine di colori che la capitale offre. Colori, ma soprattutto scorci mozzafiato, e noi che siamo ormai esperti di luoghi fotogenici, non potevamo non stilare anche in questo caso la nostra personale classifica dei luoghi instagrammabili a Parigi. Ce ne sarebbero ben più di 15 da elencare, ma in soli 4 giorni a Parigi non è facile scovarli tutti. Ecco quali sono per noi i più significativi ed imperdibili.

Africa

Tra le dimore più lussuose, immense e affascinanti che ci siano in Europa di sicuro la Reggia di Versailles merita un posto in prima fila. Oggi vogliamo spiegarti per filo e per segno come puoi visitare la Reggia di Versailles in un giorno e come fare a raggiungerla partendo da Parigi. Il palazzo che tra i tanti ospitò Luigi XIV (il "Re Sole") ancora oggi acquista un fascino incredibile, e vale certamente la pena dedicare una giornata piena alla scoperta della reggia più famosa d'Europa.

Africa

Quando studiavo storia dell'arte al liceo ero totalmente affascinato dall'impressionismo, in particolare da Claude Monet, il pittore per eccellenza di questo movimento artistico. Desideravo vedere dal vivo le location che hanno ispirato i suoi dipinti e, finalmente, durante il nostro soggiorno a Parigi sono riuscito a coronare questo sogno. Vedere dal vivo i Giardini di Monet a Giverny e la casa in cui Monet ha vissuto. L'esperienza, però, non è stata esattamente come la immaginavo. La pace e la tranquillità che trasparivano dai dipinti, purtroppo, non si respiravano affatto. Per questo ho deciso di raccontare la giornata ai Giardini di Monet a Giverny, parlando sia degli gli aspetti positivi, ma anche di quelli negativi.

Africa

Hai in programma di andare a Parigi per la prima volta? Hai solo 4 giorni a disposizione? Nessun problema: questo itinerario ti mostrerà tutti i posti migliori da visitare a Parigi in 4 giorni. Condivideremo con voi i nostri suggerimenti sui monumenti imperdibili, ma non solo: troverete anche posticini insoliti e molto particolari. Che tu sia stato a Parigi una o venti volte, c'è sempre un museo o una affascinante 'rue' che devi ancora esplorare. Sono gli stessi luoghi che avrai visto immortalati in film come Midnight in Paris e Ultimo Tango a Parigi e romanticizzati nelle opere degli impressionisti. Andare a Parigi e non vedere questi posti iconici è impensabile. E quindi ecco un itinerario competo con consigli e suggerimenti su cosa fare a Parigi in 4 giorni! (Se vuoi abbinare al tuo viaggio anche degli ottimi ristoranti francesi a prezzi modesti non perderti l'articolo a riguardo cliccando qui)

Africa

Per il nostro quarto anniversario volevamo tornare bambini ed essere spensierati come non lo eravamo dai tempi di Europa Park. Ecco perché abbiamo deciso di trascorrere una giornata a Disneyland Paris, il parco divertimenti più grande e famoso d'Europa. Entrambi ci eravamo già stati in passato più volte, ma mai insieme. Per questo abbiamo sfruttato l'occasione e ci siamo concessi un giorno di puro divertimento nel magico parco targato Disney.

Africa

Anche quest'anno è in arrivo San Valentino, una delle ricorrenze, a mio parere, più inutili che esistano. Io e Sara non ci siamo mai regalati rose o cioccolatini e non inizieremo certo quest'anno. Pensiamo che il modo migliore per sfruttare appieno questo giorno sia partire e regalarsi semplicemente una fuga romantica da qualche parte. Insomma, sfruttiamo semplicemente il 14 febbraio come un'occasione in più per viaggiare. Per questo abbiamo pensato a 5 idee per un viaggio a San Valentino, tra le quali è presente anche la meta che abbiamo scelto per noi. Provate ad indovinare qual è!