Top

Mancano poco più di tre settimane a San Valentino, ma già tra le coppiette non si inizia a parlare d'altro. Come sapete bene, io e Sara non amiamo farci regali materiali per questa "festa", piuttosto preferiamo evadere da qualche parte e concederci dei momenti tutti per noi, magari in un posto dove non siamo mai stati. Così, quest'anno, vogliamo aiutare anche i più indecisi, coloro che ancora non hanno magari idee o spunti per dei luoghi romantici in cui festeggiare San Valentino. Quest'anno ci pensiamo noi a suggerirvi 5 mete in cui noi siamo già stati e che secondo noi sono i perfetti luoghi romantici in cui festeggiare San Valentino.

Italia

Per un viaggiatore che lavora non c'è niente di meglio che sfruttare i ponti per partire. E proprio a fine 2018 c'è forse il ponte più atteso dell'anno: quello dei morti, che va da giovedì 1 a domenica 4 novembre. Da mesi il domandone che echeggia nell'aria è: "dove passare il ponte del 1 novembre?". Ecco dunque che abbiamo deciso di racchiudere in questo post non i classici luoghi dove si fugge per qualche giorno, ma 10 mete insolite che si possono raggiungere sia in aereo che in macchina. Sperando di poterti ispirare se ancora sei indeciso sul da farsi.

Africa

Avete presente quando punti il dito a caso su un mappamondo lasciando che la casualità scelga per te la tua prossima meta? Per noi è andata più o meno così quando abbiamo deciso di festeggiare il nostro terzo anniversario in Olanda, per la precisione in un villaggio senza strade chiamato Giethoorn, la Venezia del Nord. Probabilmente la maggior parte non avrà nemmeno mai sentito nominare questo luogo fiabesco, e forse è proprio grazie a questo che Giethoorn è rimasta ferma nel tempo e nello spazio, lontana dal turismo di massa. Noi ci abbiamo trascorso 3 giorni, alloggiando all’Hotel Giethoorn (prenotalo qui su Booking), ma avremo voluto restarci molto di più. Ecco i 5 motivi che ci hanno fatto innamorare di Giethoorn:

Africa

Mentre eravamo in viaggio nel piccolo paesino di Giethoorn, la "Venezia del Nord" dove sono presenti quasi esclusivamente ponti e canali, in molti ci hanno chiesto come poter raggiungere questo luogo incantato e così poco conosciuto nei Paesi Bassi. Ecco perché abbiamo deciso di dedicare il primo post sulla nostra avventura olandese proprio a fornire indicazioni su come arrivare a Giethoorn, sia partendo da Eindhoven sia da Amsterdam.