Top
Italia

Uno dei nostri sogni più grandi è sempre stato quello di dormire in una casa per hobbit, ma, come si sa, la Nuova Zelanda è parecchio lontana da Bologna. Eppure la pandemia ci ha aiutato in questo, facendoci trovare una casa hobbit in Italia ben più vicina di quanto ci aspettassimo. È così che l'abbiamo trovata proprio in Emilia-Romagna, a circa 1.45h da casa nostra, in provincia di Reggio-Emilia. E questo è il racconto della nostra esperienza nei panni di Bilbo e Frodo Baggins.

Italia

Da bravi bolognesi, una delle cose di cui andiamo più fieri in assoluto è la qualità del cibo nella nostra città. I ristoranti tipici a Bologna dove puoi assaggiare piatti tradizionali squisiti abbondano ed è facile avere l'imbarazzo della scelta. Non siamo soliti andare al ristorante a mangiare piatti della tradizione, perché preferiamo quelli cucinati in casa da noi, o dai nostri genitori (ma soprattutto nonne), però ogni tanto facciamo qualche eccezione. In questi casi andiamo sul sicuro, puntando su locali in cui andiamo da anni e che raramente ci hanno deluso. Ecco la selezione dei 10 migliori ristoranti tipici a Bologna. Ovviamente secondo i nostri personali gusti.

Emilia Romagna

La Riviera Romagnola è costellata di spiagge e pinete, che accolgono chioschi e lidi dai quali poter apprezzare uno spettacolare tramonto tra musica e movida, chi sceglie questa zona lo fa anche per il suo fascino storico e culturale, per andare alla scoperta dei meravigliosi castelli malatestiani che si trovano dislocati tra Rimini e l’entroterra. Una vacanza in Romagna si vive tra festival enogastronomici e culturali, dove tradizione e ospitalità si mescolano. Le spiagge sono appositamente attrezzate per ospitare i bambini e gli animali, con un occhio sempre più attento verso il minor impatto ambientale. Insomma vediamo perché la Riviera piace.

Emilia Romagna

È vero che di natura siamo parecchio esterofili, ma ogni tanto è anche bello dedicarsi alla scoperta di luoghi non troppo lontani dalla nostra Bologna. È il caso della splendida Rocchetta Mattei, situata sull'appennino bolognese, in particolare nel comune di Grizzana Morandi. Erano almeno 2 anni che io e Sara volevamo visitarla, ma per un motivo o per l'altro non siamo mai riusciti a trovare il giorno perfetto. Complice la primavera anticipata e l'arrivo di due nostri cari amici travel blogger, Engi e Chri di Destinazione Mondo 20, abbiamo finalmente sfatato questo tabù.

Emilia Romagna

Toglieteci tutto, ma non la nostra tradizione della pizza domenicale, rigorosamente d'asporto. A volte però capita di concedersi qualche cenetta fuori e, in questi casi, prediligiamo i sapori e la fragranza della pizza napoletana. A Bologna, per fortuna, c'è solo l'imbarazzo della scelta su quale ristorante battezzare, ma noi abbiamo voluto osare. Avendone provate parecchie, abbiamo scelto le 7 migliori pizzerie napoletane di Bologna secondo. Ecco quali sono.

Italia

Per un viaggiatore che lavora non c'è niente di meglio che sfruttare i ponti per partire. E proprio a fine 2018 c'è forse il ponte più atteso dell'anno: quello dei morti, che va da giovedì 1 a domenica 4 novembre. Da mesi il domandone che echeggia nell'aria è: "dove passare il ponte del 1 novembre?". Ecco dunque che abbiamo deciso di racchiudere in questo post non i classici luoghi dove si fugge per qualche giorno, ma 10 mete insolite che si possono raggiungere sia in aereo che in macchina. Sperando di poterti ispirare se ancora sei indeciso sul da farsi.

Emilia Romagna

Metti una notte di mezza estate, delle colline verdi, un vigneto illuminato solo dalle lucine appese ai tralicci, e dei tavoli che fanno capolino tra i filari d’uva. Metti pure che ci sia una band che suona canzoni d’amore, e che si mangi e si beva (tanto vino) a più non posso. Non bisogna andare molto lontano: le colline verdi sono le colline bolognesi, e questa serata speciale è una cena in vigna a Bologna. Noi ci siamo stati, ed abbiamo scoperto un polmone verde in una città troppo soffocata dal caldo e dallo smog. Un’oasi di serenità e spensieratezza, dove chiacchierare e brindare alla luce tenue di una sole che cala tra i vigneti.