Top
Italia

Per un viaggiatore che lavora non c'è niente di meglio che sfruttare i ponti per partire. E proprio a fine 2018 c'è forse il ponte più atteso dell'anno: quello dei morti, che va da giovedì 1 a domenica 4 novembre. Da mesi il domandone che echeggia nell'aria è: "dove passare il ponte del 1 novembre?". Ecco dunque che abbiamo deciso di racchiudere in questo post non i classici luoghi dove si fugge per qualche giorno, ma 10 mete insolite che si possono raggiungere sia in aereo che in macchina. Sperando di poterti ispirare se ancora sei indeciso sul da farsi.

Africa

Eindhoven è la prima città che visitiamo che non ci convince troppo. Lo so, non è una gran premessa per questo articolo, ma è per farti capire che se stai pensando di prendere e partire per un viaggio solo ad Eindhoven non ti conviene più di tanto. Diversa è la questione se ci abbini qualche altra meta e quindi riesci a vedere Eindhoven in due giorni, o meno. Un po' come abbiamo fatto noi, che siamo andati prima 3 giorni a Giethoorn e dopo, dalla via, abbiamo deciso di passare il weekend ad Eindhoven e girarla un po', visto che non capita tutti i giorni di trovarcisi. Sia chiaro, Eindhoven non è brutta, semplicemente dopo un paio di giorni finiscono subito le cose da fare e da vedere. Per questo è una meta ideale per un breve periodo, magari proprio per un weekend. Ecco dunque alcuni consigli su cosa vedere e dove mangiare ad Eindhoven in due giorni.

Africa

Mentre eravamo in viaggio nel piccolo paesino di Giethoorn, la "Venezia del Nord" dove sono presenti quasi esclusivamente ponti e canali, in molti ci hanno chiesto come poter raggiungere questo luogo incantato e così poco conosciuto nei Paesi Bassi. Ecco perché abbiamo deciso di dedicare il primo post sulla nostra avventura olandese proprio a fornire indicazioni su come arrivare a Giethoorn, sia partendo da Eindhoven sia da Amsterdam.