Top
Kenya

Ce lo avete chiesto in tantissimi e allora non potevamo non dedicare un intero articolo alla questione cardine per chi vuole andare in Africa e vedere gli animali: come organizzare un Safari in Kenya. Safari in swahili vuol dire "viaggio" e quello che si fa nell'entroterra kenyota è un viaggio diverso dagli altri. Si tratta di un viaggio stressante, con ritmi non facili da sostenere per chiunque e in una condizione decisamente agli antipodi rispetto a quella a cui siamo abituati. D'altro canto, i panorami che si ammirano e le emozioni che si provano giorno dopo giorno rimangono indelebili nelle mente, sulla pelle e sui vestiti. Il Safari non è un viaggio qualsiasi, ma è il Viaggio. Un itinerario che chiunque almeno una volta nella vita deve vivere, per cui con questo post vogliamo cercare di semplificarti la vita, fornendoti diversi consigli e dandoti quanti più suggerimenti necessari per sapere come organizzare un Safari in Kenya al meglio.

Stati Uniti

Guardare il tramonto sul Grand Canyon è il tipo di momento che ti rende felice di essere vivo. È davvero uno dei luoghi più spettacolari del mondo, ma può essere pericoloso se ci si avventura senza le scorte adeguate, e ci si può sentire scomodi se non ci si veste in modo appropriato. Quindi, cosa portare in valigia per visitare il Grand Canyon? Anche se hai intenzione di goderti la vista dalla sicurezza della tua macchina, indossa comunque vestiti che siano abbastanza comodi per muoversi. Il Grand Canyon si trova in una remota parte dell'Arizona, e se lasci qualcosa di essenziale a casa, potresti non essere in grado di trovare facilmente una sostituzione.