Top
Scozia

Non ci crederai ma di alloggi insoliti in Scozia non ne abbiamo trovato solo uno, bensì quattro. E tutti sparpagliati tra le Highlands, i dintorni di Edimburgo e l'isola di Skye. Senza contare poi l'alloggio a tema Harry Potter nel quale abbiamo alloggiato proprio nel centro di Edimburgo. In questo articolo, infatti, abbiamo inserito i soggiorni particolari che abbiamo sperimentato in 10 giorni di viaggio, ideali per gli amanti della natura e della quiete.

Sicilia

Nell'arco dei nostri viaggi abbiamo dormito nelle stanze più disparate, ma mai ci era capitato di dormire sotto un'opera d'arte in un appartamento di città. La città in questione è Palermo, seconda tappa dell'OTR siciliano, e meta in cui è presente Natoli Apartments, una residenza dove è possibile vivere qualche giorno dentro a un quadro vero e proprio.

Italia

Anche in Sicilia abbiamo mantenuto attiva la tradizione dei soggiorni particolari alloggiando in una struttura davvero unica. Abbiamo infatti provato l'emozione di dormire in un antico convento dei cappuccini a Ragusa Ibla, patrimonio UNESCO. Non era la nostra prima volta in un convento, dato che ci avevamo dormito anche a Pienza, ma questo ha tutto un altro sapore, un'altra storia e soprattutto un'altra location.

Italia

Uno dei nostri sogni più grandi è sempre stato quello di dormire in una casa per hobbit, ma, come si sa, la Nuova Zelanda è parecchio lontana da Bologna. Eppure la pandemia ci ha aiutato in questo, facendoci trovare una casa hobbit in Italia ben più vicina di quanto ci aspettassimo. È così che l'abbiamo trovata proprio in Emilia-Romagna, a circa 1.45h da casa nostra, in provincia di Reggio-Emilia. E questo è il racconto della nostra esperienza nei panni di Bilbo e Frodo Baggins.

Italia

Ripartiamo dall'ultimo viaggio che avevamo fatto prima della pandemia. Ripartiamo dall'alloggio più particolare che abbiamo sperimentato in questo 2020: dormire in una scuola a La Scuola Guesthouse di Valeria e Marco. Un luogo dove il fascino del passato si mischia con una nuova realtà del presente dando vita ad un concept B&B unico nel suo genere e da annoverare tra i nostri alloggi particolari.

Scozia

Ormai sai quanto amiamo dormire in alloggi particolari durante i nostri viaggi. Questo è il motivo per cui anche a Valencia siamo riusciti a trovare 2 hotel davvero insoliti, che appartengono alla stessa catena. Se ti chiedi dove dormire a Valencia ti consigliamo decisamente gli Hotel Casual de Las Artes e Casual del Cine. Li abbiamo provati rispettivamente per due notti e una notte, trovandoci benissimo sotto tutti i punti di vista: location, pulizia, colazione e ovviamente decorazioni della camera.

Africa

Dormire con il suono delle foglie che frusciano nel vento: ecco cosa significa fare glamping in Toscana. Se sogni di soggiornare in una suite sospesa tra uliveti toscani, il glamping BeVedetta è il posto che fa per te. Le viste sul mare o sul villaggio da ogni tenda sono mozzafiato e i lodge si trovano nel mezzo di un verdeggiante ambiente naturale in una parte della Maremma che è ancora in gran parte selvaggia. Natura e comfort sono indissolubilmente legati qui per dare a chi sceglie questa terra il fascino di una grande varietà di flora e fauna e ospitalità di altissimo livello. Terzo gioiello nella corona di BeVedetta, Vedetta Lodges è il primo campeggio in campagna Maremmana a diventare un'esperienza a 5 stelle. Il glamping, o campeggio glamour, è l'ultima moda delle vacanze all'aria aperta: il contatto diretto con la natura con tutti i comfort di una suite di lusso. Perfetto per coloro che apprezzano un tocco di stile italiano e comfort a cinque stelle, ma che vogliono anche tornare alla natura mentre sono lontani, un soggiorno a Vedetta Lodge è un'esperienza glamping in Toscana magnificamente rinfrescante e rilassante.

Africa

Ormai è assodato che dopo l'esperienza della botte ci siamo follemente innamorati della Valle d'Anterselva. Così anche quest'estate abbiamo scelto questa zona dell'Alto Adige per trascorrere 3 giorni all'insegna della vita montanara, come piace a noi. L'albergo che ci ha ospitato per questo lasso di tempo è stato l'Hotel Frida Am Wald, un delizioso hotel dove l'accoglienza e il benessere sono i punti cardine del soggiorno.