Top
SIM in Egitto-sim-card

In un mondo dove si vuole essere sempre più connessi è logico pensare a come avere connessione anche durante una vacanza in Egitto. Per questo, vogliamo parlarti della SIM in Egitto che può fare più al caso tuo.

Dopo averti parlato di altre due SIM africane, la SIM in Marocco e la SIM in Kenya, ora ti parliamo di quella egiziana. Ecco alcuni suggerimenti utili.

SIM in Egitto: quale scegliere e dove acquistarla

SIM in Egitto-sim-card

 

Se ti stai chiedendo qual è la migliore SIM in Egitto da acquistare, sappi che ci sono due operatori telefonici in particolare che sono i più affidabili. Si tratta di Orange e di una nostra conoscenza, Vodafone.

Entrambi gli operatori telefonici sono di alto livello a nostro parere. Sia Orange che Vodafone, dunque, sono compagnie serie e con tanti negozi fisici in cui acquistare le SIM.

Ecco quindi alcuni suggerimenti su come puoi acquistare le SIM in Egitto:

  • Direttamente in aeroporto quando atterri (attento però che solo a Sharm El Sheik, a Il Cairo e a Marsa Alam puoi farlo)
  • Nel tuo hotel (di solito c’è sempre la possibilità di acquistare una SIM card sul posto)
  • In città (basta cercare il negozio di telefonia più vicino al tuo hotel)
  • Tramite il tour operator (ti aiuterà certamente a trovare una SIM nel luogo più vicino)

Quanto costa la SIM in Egitto

Il costo della SIM in Egitto è mutabile. Dipende da dove l’acquisti e dal venditore che hai di fronte, il quale potrà applicare la tariffa che preferisce. In questo caso non ti resta fare altro che contrattare, come per qualsiasi cosa in Egitto.

In realtà il costo della SIM in Egitto in sé è gratuito, quello che paghi è la quantità di GB che vuoi avere sul tuo dispositivo. Orange e Vodafone hanno più o meno prezzi simili, il problema è che spesso dovrai contrattare per ottenere prezzi favorevoli. Questo succede più che altro nei negozi fisici in città (come a Il Cairo, Sharm o Hurghada), ma se acquisti in aeroporto non sarà necessario.

Noi ad esempio a Giza abbiamo contrattato per una SIM con 30GB scendendo da 40€ fino a 25€, con anche la possibilità di farsi hotspot. In linea di massima considera quindi di spendere circa 25€ per 30GB e non più di 15€ per 20GB. Meno giga di così difficilmente te li daranno perché puntano sul fatto che il turista voglia avere sempre connessione e non hanno piano tariffari più bassi. Se acquisti però in aeroporto sappi che i prezzi possono anche salire di qualche euro.

Qualunque sia il tuo modello di smartphone, i negozi nelle città e in aeroporto avranno la SIM card che fa per te. E non preoccuparti per Whatsapp o i social network: il numero di telefono cambia, ma le impostazioni che hai sul cellulare rimangono inalterate. Riuscirai dunque a chattare con amici e famigliari senza perdere un solo numero di telefono.

 

post a comment