Top

Se hai in mente di recarti a Tromsø, in Norvegia, e di soggiornare qualche notte in città, ecco quale può essere un’eccellente soluzione per passare la notte: Scandic Ishavshotel, ovvero l’hotel migliore a Tromsø.

Noi abbiamo avuto il piacere di collaborare con la struttura per quattro notti e ci siamo trovati a meraviglia sotto tutti i punti di vista. Ecco i 4 principali.

Scandic Ishavshotel: l’hotel migliore a Tromsø

Posizione

Non ci è voluto molto per capire che si trattava dell’hotel migliore a Tromsø fin dalla sua posizione. In pieno centro città, con una vista splendida sul fiordo e sulla montagna in lontananza.

L’hotel, inoltre, si trova a soli 10 minuti di macchina dall’aeroporto di Tromsø e ci è sembrato essere quasi come il punto nevralgico di tutta la città.

Quasi tutti i ristoranti principali e i supermercati più grandi si trovano nel raggio di 10 minuti a piedi dallo Scandic. Un dettaglio non trascurabile in inverno, quando si vuole camminare il meno possibile per via del freddo.

Infine, la maggior parte delle escursioni organizzate con i tour operator hanno come punto di ritrovo per le persone proprio lo Scandic. Noi infatti eravamo estremamente comodi per effettuare le escursioni da questo hotel.

Struttura e camera

La struttura esterna dello Scandic Ishavshotel ricorda vagamente un mini transatlantico e, dato che si trova proprio a ridosso del porto, ha una forma alquanto azzeccata.

hotel migliore a Tromsø-esterno

L’interno dell’hotel, poi, è molto moderno. Con reception aperta H24, una hall enorme e ben curata, un ristorante con specialità tipiche norvegesi e non, e persino un angolo market, nel quale comprare a pochi euro snack, panini, frutta e acqua per crearsi il proprio pranzo al sacco. Utilissimo dato che in Norvegia si spende davvero tanto nei ristoranti.

La nostra camera era al quarto piano ed era piccola, ma davvero pulita ed elegante, con incluso il servizio di tea & coffee facilities, ideale per le sere fredde e piovose.

hotel migliore a Tromsø-camera

La vista era certamente il punto di forza della camera, dato che potevamo ammirare la bellezza del fiordo, della città di Tromsø, della montagna e persino della Cattedrale dell’Artico in lontananza, il simbolo della città.

Colazione

Ora veniamo al punto forte, o meglio, all’asso della manica dello Scandic: la colazione.

La premessa è che io ho avuto la fortuna di viaggiare molto anche prima di conoscere Sara e di aver assaggiato diverse colazioni in hotel in giro per il mondo, ma quella dello Scandic era indubbiamente nella top 5 delle colazioni in hotel che io abbia mai mangiato.

hotel migliore a Tromsø-colazione

Infatti lo Scandic ha vinto anche un premio come hotel con miglior colazione di Norvegia nel 2018. Non per niente è l’hotel migliore a Tromsø.

La colazione era così speciale perché, oltre ad una ricca quantità di cibi diversi, per tutti i palati, univa una qualità di ciascun piatto davvero sopraffina.

Ecco alcune delle portate che più ci sono rimaste impresse a colazione: uova strapazzate e all’occhio di bue, bacon croccante, pancakes, omelette, salmone fresco e affumicato, sardine, aringhe, salumi, frutta fresca, spremute d’arancia, yogurt fresco, confetture artigianali, formaggi di tutti i gusti, cioccolato, cornetti caldi, tè e tisane sfuse a scelta.

Insomma, ogni mattina avevamo l’imbarazzo della scelta su cosa mangiare e finiva sempre che ci riempivamo talmente tanto da saltare il pranzo. Ma d’altronde con una colazione così ricca ed abbondante era inevitabile.

Attività

Un altra freccia nell’arco dello Scandic è il fatto che l’hotel organizzi quotidianamente delle escursioni sia di giorno che di sera, per vedere l’aurora boreale.

In questo modo, anche chi non ha avuto tempo e modo di organizzarsi e contattare dei tour operator può svolgere delle mini gite in giornata in tutta tranquillità e comodità dall’hotel stesso.

Noi non abbiamo usufruito di questo servizio, ma abbiamo visto che moltissime persone ne hanno approfittato e sembrano soddisfatte e compiaciute.

Certo, i prezzi sono in linea con gli standard norvegesi, quindi non aspettarti sconti o riduzioni pazzesche, ma preparati che almeno 70-80€ a testa per un’escursione anche di poche ore sono garantiti.

post a comment