Top
Resort All Inclusive alle Maldive-nido

In viaggio i sinonimi di relax sono molto soggettivi e variano da persona a persona. C’è chi preferisce l’ozio totale, chi sta bene anche solo stando all’aria aperta in solitudine e chi ancora ha bisogno di compagnia e di sentirsi circondato da persone in un clima tranquillo. Sicuramente le Maldive soddisfano i requisiti di tutte queste tipologie di persone, per fortuna. Nello specifico, noi abbiamo provato la tipologia estrema del relax e della coccola: abbiamo dormito in un resort All Inclusive alle Maldive (o meglio, in due) e in questo articolo ti daremo tutte le informazioni utili se anche tu vorrai coronare questo sogno una volta nella vita.

Resort All Inclusive alle Maldive: ecco in quali andare

 

La premessa doverosa e necessaria è che non esiste solo la tipologia di resort All Inclusive alle Maldive. Se vuoi goderti la meraviglia di questo arcipelago di quasi 1200 isole (di cui solo 200 abitate) hai ampia scelta riguardo alla tipologia di alloggio e di vacanza che fa per te.

È indubbio, però, che alloggiare in un resort All Inclusive alle Maldive abbia tantissimi lati positivi. Su tutti, il fatto di venire coccolati H24 sotto tutti i punti di vista (cibo in particolare), nonché la possibilità di godere di spazi senza troppe persone. Questo perché quasi tutti i resort All Inclusive alle Maldive sono situati su isole private. Il che significa che solo alloggiando in questa struttura potrai goderti i benefit che essa dispone per gli ospiti.

Noi abbiamo alloggiato nella fattispecie in due differenti resort della stessa catena Costance: il Moofushi e l’Halaveli. Entrambi i resort, lo diciamo subito, sono meravigliosi e anche parecchio cari per gli standard comuni. Basti pensare che una notte nei due resort parte da almeno 1000€ a notte in bassa stagione.

Se però si vuole organizzare una luna di miele romantica, o anche un’occasione speciale (anniversario, compleanno, proposta di fidanzamento), ecco questi due resort ti garantiamo che corrispondono alle mete perfette. Sono dei veri e propri angoli di paradiso e, come tali, ci sta che il costo a notte sia alto per tutto quello che offrono.

Come raggiungere i resort da Malé

Come dicevamo prima, le Maldive si compongono di quasi 1200 isole, ognuna di esse con un microclima differente e che cambia in maniera repentina ogni giorno, specie nelle stagioni piovose (da maggio a fine novembre). Per raggiungere quasi la totalità di queste isole, e di conseguenza i resort che abbiamo citato, l’unica possibilità è sfruttare gli idrovolanti.

Gli idrovolanti si prendono direttamente a Malè, capitale della Maldive, in un terminal dedicato non lontano dall’aeroporto principale. Se alloggi al Moofushi o all’Halaveli ci sarà una persona dello staff dedicata che ti verrà a prendere nell’aerea “arrivi” dell’aeroporto e ti condurrà nel terminal degli idrovolanti. Qui potrai attendere la partenza del tuo idrovolante direttamente nella lounge del Constance, dove potrai approfittarne per mangiare e bere qualcosa, ma anche rinfrescarti.

L’idrovolante ha una capienza di una dozzina di posti passeggeri, mentre la durata del volo è di circa una mezz’oretta. Ti consigliamo un posto finestrino sul lato sinistro, il migliore per ammirare gli atolli dall’alto durante il tragitto.

Il volo in idrovolante non è incluso nel prezzo dei due resort, va detto. Ogni tratta A/R costa circa 400€ a persona e la compagnia con cui ti consigliamo di volare è Trans Maldivian Airways, la più grande compagnia di idrovolanti al mondo e con la quale ci siamo trovati benissimo anche dal punto di vista della sicurezza.

Resort All Inclusive alle Maldive-altalena

Come spostarsi da un resort all’altro

Se, come noi, hai in mente di spostarti da un resort all’altro, non ti preoccupare perché la soluzione c’è. Nel caso del Costance, essendo due resort All Inclusive alle Maldive nello stesso atollo (quello di Ari), c’è la possibilità per gli ospiti che vogliano soggiornare in entrambi di andare da un resort all’altro non in idrovolante, ma con la speedboat.

Il tragitto è di circa 30 minuti, viene effettuato in base alle condizioni meteo e costa circa 500€ per due adulti a tratta. Essendo un prezzo molto alto consigliamo di sfruttare la speedboat solo se si ha molto budget a disposizione. Altrimenti meglio scegliere un solo resort e stare in quello tra i 3 e i 7 giorni come periodo suggerito.

Constance Moofushi

È giunto il momento di parlarti nel dettaglio dei resort All Inclusive alle Maldive che abbiamo provato noi in 5 giorni di viaggio. Le prime tre notti le abbiamo passate al Constance Moofushi, situato sopra ad un’isoletta privata lunga meno di 2km, dove le scarpe sono vietate (si cammina solo con infradito o a piedi nudi) e con l’unica possibilità di pernottare secondo la formula dell’All Inclusive.

Ciò significa che, alloggiando qui, puoi avere cibo e bevande illimitate incluse nella tariffa giornaliera. Per noi è stata la prima volta in cui abbiamo testato un resort All Inclusive che comprendesse anche le bevande, tra cui persino quelle alcoliche (birre, vini e cocktail).

Overwater

 

Al Constance Moofushi puoi dormire sia nelle ville sulla spiaggia, che negli overwater, ovvero le ville in stile palafitte posizionate in mezzo al mare e raggiungibili tramite una passerella molto appariscente.

Il nostro overwater era a dir poco sensazionale. Consisteva in una senior water villa enorme, dove al suo interno si trova ogni comfort per un soggiorno comodo e romantico:

  • Letto matrimoniale
  • Bagno con doppio lavandino, doccia e WC
  • Vasca esterna e doccia esterna
  • Patio esterno con sdraio e sedie
  • Scalinata con accesso privato al mare
  • Doccia pre o post immersione
  • Wi-Fi perfettamente funzionante
  • Cassa stereo con collegamento bluetooth

Queste sono solo le caratteristiche principali dell’overwater che con il bel tempo merita tutti i soldi spesi a notte. L’accesso privato nel mare è incredibile e l’acqua è azzurrissima (ovviamente quando c’è il sole). Puoi anche richiedere gratuitamente pinne e maschera da snorkeling al centro immersioni del resort senza portarti l’attrezzatura da casa.

Ristorazione

Resort All Inclusive alle Maldive-cocktail

Arriviamo ad un altro punto chiave quando si parla di resort All Inclusive alle Maldive: la ristorazione. Naturalmente da un resort 5 stelle come questo ci aspettavamo pasti all’altezza, e dobbiamo dire che le aspettative, seppur alte, sono state addirittura superate dalla realtà dei fatti.

All’interno del Moofushi, infatti, sono presenti 3 ristoranti, diversi fra loro, ma tutti uniti da un fattore: la bontà e l’alta qualità del cibo servito. Ecco i 3 ristoranti in questione:

  • Totem Bar: perfetto per un pranzo fronte mare e per gli aperitivi. Puoi mangiare piatti di carne e di pesce fresco, ma anche piatti più classici come: burger, pizze e panini accompagnati da bevande alcoliche o analcoliche.
  • Alizee Restaurant: il ristorante alla carta del Moofushi. Ciascun cliente ha inclusa una cena qui durante il soggiorno e la scelta tra i piatti è molto vasta, a seconda dei gusti che hai. Noi ad esempio abbiamo optato per: cannellone di tartare di tonno, tonno pinna gialla cotto in 3 modi differenti, cuscino al cocco ripieno di sorbetto al limone
  • Manta Restaurant: il ristorante a buffet del resort. Qui si ha una scelta sconfinata di cibi sia per colazione, ma anche per pranzo o a cena. Ogni sera ci sono temi speciali con piatti contraddistinti sempre da materie prime buonissime e cucinate alla perfezione. Noi siamo capitati durante le serate a tema pesce fresco e India-Sri Lanka

Resort All Inclusive alle Maldive-dolce

 

Una menzione speciale va anche per il reparto bevande, special modo quelle alcoliche. Sì perché anche in questo caso la scelta è davvero sconfinata. Non ci sono solo 2-3 tipologie di vini o cocktail tra cui scegliere (come accade solitamente),ma si può optare per almeno 20 tipologie tra vini e cocktail di prima qualità, oltre ad un parco birre importante. Per non parlare della smisurata scelta di mocktail, bevande gassate, frullati e tanto altro ancora.

Attività ed escursioni

Un resort All Inclusive alle Maldive che si rispetti non solo punta forte su camere, cibo e bevande, ma anche su un pacchetto di attività ed escursioni interessanti per i propri ospiti. E possiamo garantirlo: al Moofushi non ci si annoia minimamente. La scelta tra le attività all’interno del resort è ampissima e questi sono solo gli highlights di cui noi abbiamo usufruito:

  • Degustazione di vini sopraffini
  • Spa con possibilità di massaggi di coppia
  • Cinefushi: cinema privato sulla spiaggia, con la scelta del proprio film del cuore tra oltre 100 titoli
  • Yoga mattutino insieme ad un maestro certificato
  • Relax in uno dei tanti spot del resort (amache, Manta Bar, bar sulla spiaggia, lingua di sabbia nel mare ecc.)

Resort All Inclusive alle Maldive-yoga

Resort All Inclusive alle Maldive-cinefushi

 

E queste sono solo alcune delle attività di cui puoi usufruire all’interno del resort. Poi ci sono alcune esperienze che puoi vivere in esterna e che ogni giorno cambiano, tra cui:

  • Escursione per vedere i delfini
  • Tour di 3 ore per fare snorkeling
  • Escursione al tramonto in una lingua di sabbia romantica
  • Tour di una giornata per vedere lo squalo balena

Constance Halaveli

Resort All Inclusive alle Maldive-watervilla

Adesso è giunto il momento di parlarti del secondo resort targato Constance in cui abbiamo soggiornato alle Maldive. Si chiama Halaveli e, rispetto al Moofushi in cui la formula All Inclusive era obbligatoria, in questo caso gli ospiti possono scegliere fra tre differenti tipologie di soggiorno: solo colazione, mezza pensione o All Inclusive.

Personalmente, essendo un resort di altissima fascia e con prezzi alla carta non bassi, consigliamo di sfruttare la formula dell’All inclusive. In questo modo non avrai limiti di cibo e di bevande (anche alcoliche) e potrai assaggiare tutto ciò che vorrai.

Overwater

 

Se la water villa del Moofushi ci è sembrata sensazionale, quella dell’Halaveli l’ha persino superata in bellezza. L’overwater villa, infatti, ha una struttura interna enorme, con spazio persino per la vasca da bagno. Anche se il pezzo forte è all’esterno, dov’è collocato il patio con sdraio, tavolo dove mangiare e un‘infinity pool privata da capogiro, oltre ovviamente alla scaletta per entrare in acqua.

In piscina, tra l’altro, è anche possibile consumare la colazione che può essere ordinata il giorno prima e portata all’orario che si preferisce dentro ad uno speciale cesto galleggiante. Un’idea romantica per sorprendere il proprio partner er per gustarsi la colazione in maniera simpatica e inusuale.

Resort All Inclusive alle Maldive-colazione-piscina

Resort All Inclusive alle Maldive-vasca-halaveli

Resort All Inclusive alle Maldive-tramonto

Ristorazione

Parlando di cibo, passiamo all’ambito ristorazione, sempre molto gradito quando si affronta il tema di un resort All Inclusive alle Maldive. Ebbene, anche l’Halaveli, così come il Moofushi, non tradisce le aspettative. Oltre ai vari bar che il resort offre, ci sono anche in questo caso 3 ristoranti davvero degni di nota:

  • Jahaz Restaurant: il ristorante con la classica formula a buffet, ricco di cibi locali, ma non solo. Il menu è differente ogni giorno e la qualità rimane eccellente sempre. Una vera certezza!
  • Meeru Restaurant: il ristorante À la Carte, in cui spiccano proposte soprattutto di pesce, ma anche di carne e ovviamente per vegetariani. La cosa bella è che tutti gli ospiti possono mangiare direttamente scalzi sulla sabbia a pochi passi dal mare
  • Kaika Sushi: il locale perfetto in cui andare a pranzo e gustare ottimi piatti della cucina giapponese. Noi non ci siamo fatti mancare un mix di sashimi freschissimo. oltre a nigiri e hosomaki sopraffini. Il tutto accanto alla bellissima piscina comune del resort

Attività ed escursioni

Ovviamente anche all’Halaveli non mancano le attività e le escursioni giornaliere. Avendo avuto solo un giorno pieno per da passare in struttura non abbiamo avuto modo di provare troppe attività, ma siamo rimasti affascinati dalle due ore si snorkeling sopra alla barriera corallina. Abbiamo visto diversi pesci (tra cui uno squaletto pinna nera) e fondali bellissimi.

Ma le attività non si effettuano solo in esterna, ma anche sull’isoletta privata del resort. Qui infatti è possibile svagarsi giocando a ping pong, a tennis in un vero campo circondato da palme, o, se si ha figli, farli giocare in una sala adibita appositamente per loro.

Inoltre, se vuoi optare per il massimo del comfort e del relax, al Constance Halaveli si trova anche una delle spa più belle al mondo. Il motivo? Oltre a ricche scelte di massaggi con prodotti di prima qualità e l’offerta di té e biscotti a fine trattamento, c’è la chicca della spa. Un oblò sul pavimento all’altezza del buco in cui mettere la testa durante il massaggio, per far sì che gli ospiti possano ammirare la fauna marina durante il trattamento. L’ennesimo motivo per prenotare un soggiorno in questo favoloso resort da urlo!

Resort All Inclusive alle Maldive-nido

Resort All Inclusive alle Maldive-spa

post a comment