Top
quanto costa Disney World a Orlando-topolino

Gli articoli inerenti ai costi in viaggio sono sempre molto apprezzati. È per questo che abbiamo ultimato l’articolo completo su quanto costa DisneyWorld a Orlando, Florida. Un articolo in cui troverai tutte le tipologie di prezzi possibili, così da capire quanto ti potrà costare in media una o più giornate all’interno del complesso di parchi divertimenti più grande al mondo.

Quanto costa DisneyWorld a Orlando: tutti i prezzi

Biglietto per più giorni di parchi

La nostra mini guida su quanto costa Disney World a Orlando non può che cominciare dai prezzi dei biglietti per i parchi in questione. All’interno di Disney World (in questo articolo trovi la guida completa per visitare il complesso di parchi) ci sono infatti 4 parchi tematici oltre ai parchi acquatici. Parliamo quindi di: Magic Kingdom, Animal Kingdom, Hollywood Studios ed Epcot.

Dal sito ufficiale il processo d’acquisto dei biglietti è molto semplice e funziona così. Devi prima scegliere quanti giorni passerai a DisneyWorld (minimo 2, massimo 10) e quanti parchi hai intenzione di visitare.

Noi siamo stati 3 giorni ad esempio e potevamo scegliere sul calendario del sito la finestra di tempo entro cui usufruire di 3 entrate in 3 diversi parchi (abbiamo evitato Animal Kingdom per ragioni etiche). Se dunque hai intenzione di visitare anche tu 3 parchi dovrai scegliere l’opzione “3 parchi in 5 giorni”. Significa che potrai entrare in 3 differenti parchi nell’arco di 5 giorni. Per evitare calca e code interminabili ti consigliamo ovviamente di andarci nei giorni feriali, specialmente il martedì, mercoledì e giovedì.

Una volta scelto il numero di parchi e di giorni dovrai scegliere un’altra specifica. Devi decidere se includere con il tuo acquisto anche il “park hopper” (cioè visitare più di un parco in giornata) e/o i parchi acquatici. Se è la tua prima visita consigliamo caldamente di dedicarti però ad un solo parco tematico per volta. Anche perché, in caso di maltempo (abbastanza frequente a Orlando), i parchi acquatici vengono chiusi subito e non potresti usufruire delle attrazioni al loro interno.

Il prezzo medio è alto, inutile girarci intorno: circa 130$ a persona per ogni giorno di parco. Ma questo prezzo può variare a seconda delle stagioni e dei giorni. Puoi risparmiare qualcosa sul sito partner della Disney di Get Away Today, dove abbiamo risparmiato circa 25€ a biglietto rispetto al sito ufficiale.

quanto costa Disney World a Orlando-biglietti

Genie+

A meno che tu non voglia passare un terzo della tua giornata in coda nelle varie attrazioni, ti consigliamo assolutamente di comprare il Genie+ sull’app My Disney Experience, quantomeno a Magic Kingdom e a Hollywood Studios.

Si tratta di un servizio a pagamento, il cui costo differisce di parco in parco e che cambia ogni giorno in base all’affluenza che odierna, e che ti permette di saltare gran parte della fila su tantissime attrazioni. Il costo va da un minimo di 16$ (nei giorni più calmi) fino a un massimo di 38$ a persona (nei giorni con più affluenza).

Se vuoi sapere tutte le informazioni nel dettaglio su Genie+ puoi leggere l’articolo a riguardo che trovi sul nostro blog. Abbiamo illustrato tutte le caratteristiche e i consigli per sfruttarlo al meglio.

quanto costa Disney World a Orlando-genie-plus

Lightning Lane

Stessa cosa vale per il servizio Lightning Lane, che consiste nella possibilità di acquistare sull’app My Disney Experience per 2-3 attrazioni a parco (le più esclusive) un salta coda riservato. I prezzi per il Lightning Lane vanno solitamente dai 12$ fino ai 24$ e le attrazioni per le quali puoi acquistare questo salta coda speciale sono:

  • TRON e Miniera dei 7 Nani a Magic Kingdom
  • Guardiani della Galassia a Epcot
  • Star Wars: Rise of the Resistance a Hollywood Studios
  • Avatar Flight of Passage ad Animal Kingdom

Puoi anche scegliere di non pagare queste due attrazioni, ma di godertele anche in maniera gratuita. Come? Grazie al servizio Virtual Queue (coda virtuale). In pratica sull’app My Disney Experience hai a disposizione due momenti della giornata, alle 7 e alle 13, in cui si ha la possibilità di iscriversi gratuitamente alla coda virtuale. Il problema è che ci sono posti limitati e altissima richiesta di solito, quindi bisogna collegarsi un secondo dopo che la coda virtuale aprirà per avere chance di farcela.

Guida completa per Disney World-lightning-lane

Parcheggi dei parchi

Quando si pensa a quanto costa DisneyWorld a Orlando in molti non fanno caso ad alcune spese, a volte necessarie. Una di queste corrisponde alla spesa per i parcheggi, se decidi di venire con il tuo mezzo.

Sappi che ogni parco ha a disposizione due differenti tipologie di parcheggi in cui lasciare il proprio mezzo. I costi sono i seguenti:

  • Parcheggio principale: 25$ al giorno per auto/moto e di 30$ al giorno per camper e furgoni
  • Parcheggio preferenziale: (a pochi minuti a piedi dai parchi, tranne Magic Kingdom): 45$ al giorno per auto/moto e 50$ al giorno per camper e furgoni

Se dunque, ad esempio, sei in macchina e visiti 3 parchi sappi che dovrai spendere 75$ di parcheggio in tutto.

Uber e Lyft

Un modo per risparmiare a nostro avviso c’è da questo punto di vista. Il primo è quello di scegliere un hotel con navetta gratuita come il Buena Vista Suites che già ti abbiamo consigliato. Oppure, se gli orari delle navette gratuite non sono ideali per te, puoi sempre optare per il servizio di Uber o Lyft.

Con queste due piattaforme potrai raggiungere i parchi di DisneyWorld in 15-20 minuti (se alloggi al Buena Vista Suites o nell’area circostante). E il costo a tratta è solitamente tra i 7$ e i 10$. Noi infatti al ritorno abbiamo sempre usato o Uber o Lyft, mentre all’andata approfittavamo della navetta gratuita dell’hotel.

Cibo dentro ai parchi

Ultima spesa da considerare nei parchi di DisneyWorld riguarda quella inerente al cibo. Sì perché sfortunatamente dentro ai parchi divertimento non si possono portare alimenti o bevande (ad eccezione dell’acqua), per cui se non vuoi morire di fame sarai costretto a comprare qualcosa dai chioschi o nei vari locali sparsi in ogni dove.

Ti avvertiamo fin da subito: i prezzi purtroppo non sono bassi. Nei chioschi, dove puoi prendere cibo da street food, gelati o bretzels più che altro andrai a pagare in media sui 10$ a testa. Diverso il discorso se ti rechi nei ristoranti veri e propri. Lì il costo si alza non poco e potrai pagare da un minimo di 15$ a testa fino anche a 65$ come da Be Our Guest a Magic Kingdom.

Il modo migliore per risparmiare è quindi quello di prendere più che altro cibo da street food, ma le porzioni spesso non sono generose. Nel caso puoi optare per un hotel con colazione inclusa, così da abbuffarti per bene prima di andare nei parchi e quantomeno pranzare con un bretzel o poco più. A cena però ci sono talmente tanti ristoranti particolari e unici che almeno uno dovresti provarlo se visiti 3 o più parchi.

Quanto costa DisneyWorld a Orlando per 3 giorni a persona

Giungiamo quindi alla domanda delle domande: “quanto costa Disneyworld a Orlando a persona?“. Noi ti diremo ciò che abbiamo pagato a testa, considerando 3 giorni totali di parchi. Diversamente sappi che i costi saranno più bassi (per 1-2 giorni) o più alti (dai 4 giorni in su).

Riassumendo i nostri costi sono stati i seguenti:

  • Biglietti per 3 giorni di parchi: 435$ a testa
  • Genie+: 45$ a testa
  • Lightning Lane: 75$ a testa
  • Uber/Lyft: 15$ a testa
  • Cibo: 150$ a testa

quanto costa Disney World a Orlando-topolino

 

In totale quindi abbiamo speso 720$ a testa per 3 giorni di parco, ovvero circa 650€ a persona. Ogni giorno al parco, trattandoci comunque bene, ci è costato in sostanza circa 220€ a testa che è davvero molto per essere dentro a dei parchi giochi. Ma in ogni caso per noi sono stati soldi spesi benissimo per un’esperienza che in futuro vorremmo assolutamente riprovare (magari con dei figli, chissà).

post a comment