Top

Eccoci giunti all’ultima tappa del nostro Coast to Coast negli Stati Uniti, la tappa forse più attesa di tutto il viaggio, perché si tratta della nostra città preferita in assoluto: New York. Essendoci già stati a Natale del 2015, e dunque avendo già visto i luoghi più mainstream, questa volta abbiamo scelto di scoprire altri lati della Grande Mela, concentrandoci anche su attività che in inverno non abbiamo potuto fare. Una di queste era noleggiare una barca a Central Park.

Fortunatamente a Maggio c’era il clima ideale per affrontare questo genere di attività e dobbiamo dire che n’è valsa davvero la pena. Vogliamo perciò spiegarti come funziona nel dettaglio noleggiare una barca a Central Park e raccontarti la nostra breve avventura a suon di risate e pagaiate.

Noleggiare una barca a Central Park: Come funziona

Dove noleggiare una barca a Central Park

noleggiare una barca a central park-the-loeb-boathouse

Il luogo migliore per noleggiare una barca a Central Park è indubbiamente The Loeb Boathouse. Si tratta di un ristorante situato di fianco al The Lake di Central Park, che offre anche il servizio di noleggio barche.

Per raggiungere The Loeb Boathouse i modi sono essenzialmente due:

  • Con la linea 6 della metropolitana, scendendo alla fermata 77st e facendo un percorso a piedi di circa 12 minuti
  • Oppure prendere la linea C della metropolitana, scendendo alla fermata 72 street station e camminando circa 10 minuti nel parco

TIPS & TRICKS: attenzione perché quest’attività è stagionale, nel senso che solo quando il tempo lo permette è possibile noleggiare una barca a Central Park.

Quanto costa

noleggiare una barca a central park-sara-a-central-park

Noi ci aspettavamo che noleggiare una barca a Central Park fosse costosissimo, invece siamo rimasti piacevolmente sorpresi quando abbiamo letto le tariffe:

  • 15$ l’ora a barca
  • 4$ ogni 15 minuti extra dopo la prima ora
  • 20$ di deposito

Quindi noi alla fine abbiamo speso appena 15$ in due per un’ora. Il problema è stato che abbiamo dovuto per forza ritirare perché accettano solo cash. E noi ovviamente avevamo 33$ invece che 35$ necessari per il noleggio e il deposito.

Ad ogni modo, ci sono diversi sportelli appena fuori da Central Park, per cui ritirare i soldi non è un problema.

A bordo della barca a remi

noleggiare una barca a central park-sulla-barca

Essendo primavera inoltrata, abbiamo giovato di una giornata a dir poco fantastica. Sole pieno, caldo e non un’eccessiva quantità di barche intorno a noi. L’entrata dentro alla nostra barca a remi è stato a dir poco comico dato che non riuscivamo ad uscire da dove era stazionata.

Né io né Sara avevamo mai usato una barca a remi prima d’ora e dire che non eravamo pratici è un eufemismo. In pochi minuti, però, sono riuscito ad imparare e devo dire che dopo è stato facile e molto divertente pagaiare per tutto il lago.

Avendo solo un’ora a disposizione non ci siamo addentrati chissà quanto nelle varie insenature del lago, ma siamo arrivati fino alla parte più grande, quella dove si ha la visuale migliore dei grattacieli che circondano Central Park in ogni dove.

Abbiamo anche assistito alla scena di un ragazzo che, a bordo della barca, chiedeva alla sua compagna di sposarlo. Una scena romanticissima, condita dagli applausi dei presenti, e dalla commozione di Sara che di fronte a queste scene si scioglie come un ghiacciolo al sole.

noleggiare una barca a central park-vista-dal-lago

Un consiglio è quello di dosare bene i tempi, perché se ci si allontana molto tornare indietro poi non sarà così immediato. Noi ci abbiamo messo circa 10 minuti remando alla velocità della luce, sostituendo praticamente quest’attività alla palestra.

In definitiva, un’ora è sufficiente come prima volta per fare un “giro di ricognizione”, ma a noi piacerebbe tornare di nuovo a noleggiare una barca a Central Park. Questa volta, magari, standoci anche un paio d’ore per poter godere meglio della splendida cornice che ci circonda.

post a comment