Top
Magic Kingdom a Orlando-ristorante-bella-e-la-bestia

Siccome la guida completa su Disney World è piaciuta moltissimo, abbiamo deciso di dedicare tre articoli singoli per i tre parchi che abbiamo visitato. In questo articolo dunque ci focalizzeremo su Magic Kingdom a Orlando. Ti daremo ogni informazione e consiglio di cui hai bisogno per visitare il parco nel migliore dei modi.

Come visitare al meglio Magic Kingdom a Orlando

Magic Kingdom, inutile girarci intorno, è il fiore all’occhiello di Disney World. Non a caso è il parco a tema più visitato non solo negli Stati Uniti, ma al mondo, con oltre 20 milioni di visitatori l’anno. Il parco è stato inaugurato nel 1971, 5 anni dopo la morte di Walt Disney, che quindi purtroppo non ha mai visto il suo progetto prendere vita.

L’idea originale del parco è stata comunque portata avanti dal fratello di Walt Disney, Roy, che ha preso spunto dal primissimo Disneyland in California per rendere il parco Magic Kingdom a Orlando come il più grande parco a tema del mondo.

Ecco ora qualche consiglio utile se vuoi visitare Magic Kingdom a Orlando in maniera intelligente.

quanto costa Disney World a Orlando-topolino

Quando arrivare e come arrivare

Magic Kingdom non solo è il parco più grande a Disney World e più visitato, ma è anche quello che sta aperto più di tutti. Se infatti gli altri tre parchi stanno aperti solitamente 11-12 ore, Magic Kingdom rimane aperto quasi tutti i giorni anche 14 ore. Questo per poter garantire a quante più persone di provare la maggior parte delle attrazioni presenti nel parco.

Per poterle provare tutte o quasi, però, è necessario usufruire di tutte e 14 le ore di apertura. Lo sappiamo, possono sembrare tantissime, ma ti assicuriamo che ci sono oltre 20 attrazioni e, se vorrai provarle tutte (compresi gli spettacoli), allora 14 ore risulteranno persino poche.

Consigliamo quindi di arrivare a Magic Kingdom all’apertura e di venirci magari con una navetta. Per sfruttare questa possibilità ti basta prenotare uno dei tanti hotel fuori Disney World che offre questo servizio. Noi ad esempio abbiamo alloggiato al Buena Vista Suites che includeva la navetta e ci siamo trovati benissimo. Altrimenti puoi optare per altre soluzioni che ti abbiamo descritto nell’articolo completo su Disney World.

Ciò che occorre sapere è che, una volta sceso dalla navetta, da Uber o dalla macchina non sarai arrivato subito al parco. Dovrai prendere infatti un treno su monorotaia gratuito che in 15 minuti ti condurrà all’ingresso di Magic Kingdom. I treni sono molto frequenti, quindi non avrai problemi a trovare posto al suo interno. Ricorda però che la temperatura al suo interno è di 18-20 gradi. Quindi preparati a congelare se non ti porti dietro una felpa/giacca per quel frangente.

Guida completa per Disney World-castello-magic-kingdom

Genie+ conviene a Magic Kingdom?

Sempre nella guida completa di Disney World ti avevamo introdotto il salta coda ufficiale dei parchi: Genie+. Ebbene, nel caso di Magic Kingdom a Orlando acquistare il Genie+ è a nostro avviso fondamentale.

Essendo il parco più visitato al mondo fa sì che di fila ce ne sia parecchia in ogni stagione, specie per le attrazioni più gettonate. Motivo per cui, se acquisti il Genie+ potrai invece saltare quasi tutta la coda in almeno 6-7 attrazioni a tua scelta durante l’arco della giornata.

Il costo varia da un minimo di 18$ a un massimo di 40$ a persona e il prezzo cambia in base alla quantità di gente prevista giorno per giorno. Noi abbiamo acquistato Genie+ per 22$ a persona in un giorno feriale a maggio ed è stata una salvezza.

Ci ha permesso di goderci tutte le attrazioni più belle e importanti con 5-10 minuti di coda ciascuna. Per le altre attrazioni mediamente invece abbiamo atteso sui 20-30 minuti, non oltre. Tra l’altro il Genie+ puoi usarlo non solo per le attrazioni, ma anche per incontrare i personaggi Disney. Per noi infatti è stato comodissimo da sfruttare per vedere Topolino, che di solito è il più gettonato.

quanto costa Disney World a Orlando-genie-plus

Dove mangiare

Nell’articolo su quanto costa Disney World a Orlando abbiamo affrontato questa tematica, ma la riprendiamo anche ora. Purtroppo nei parchi Disney World, Magic Kingdom compreso, il cibo e le bevande costano parecchio. Non è infatti possibile portare nei parchi cibo e bevande, se non borracce d’acqua.

Le opzioni per mangiare sono quindi due essenzialmente: prendere qualcosa nei chioschi sparsi per il parco o nei locali e ristoranti veri e propri. Se nel primo caso spenderai 8-10$ per mangiare relativamente poco, nei ristoranti il rischio di spendere 20-30$ se non anche 50-70$ a testa è concreto.

Noi ti consigliamo il giusto mix. Ovvero, a pranzo prendere qualcosa dai chioschi (avendo fatto magari una colazione abbondante). Mentre la sera optare per uno dei tanti locali, così da spendere in media 30-40$ al giorno a testa, sentendoti sazio.

Be Our Guest 

Se però hai budget e vuoi provare un locale esclusivo a tema Disney allora devi prenotare al Be Our Guest. Come puoi capire dal nome, il ristorante ricrea in tutto e per tutto il castello de La Bella e la Bestia, sin dall’ingresso, in cui compare il castello del cartone, con tre sale a tema all’interno del locale: la Sala da Ballo, la Biblioteca e l’Ala Ovest (quest’ultima la più buia per cenare).

Noi abbiamo cenato alle 21.30 nella Sala da ballo e abbiamo anche assistito alla comparsa della Bestia che è venuta in sala a farsi fare foto in due occasioni. Il menu della cena costa 65$ a persona (bevande escluse) e comprende:

  • Un antipasto
  • Un piatto principale
  • Un dessert a scelta (consigliato quello di chicco a tema)

Guida completa per Disney World-castello

Magic Kingdom a Orlando-rosa-ala-ovest

Aggiunte le bevande e le tasse abbiamo pagato circa 80$ a testa. Non poco, assolutamente, ma essendo il compleanno della Sara abbiamo sfruttato l’occasione per viziarci e goderci la serata. I piatti non sono affatto male e l’atmosfera è molto tranquilla, specie a tarda sera. Consigliamo però di prenotare con settimane di anticipo sull’app My Disney Adventure perché è assai gettonato e i tavoli si esauriscono in fretta. Noi siamo stati fortunati a trovare un tavolo libero il giorno prima, ma è stata pura fortuna.

Magic Kingdom a Orlando-be-our-guest

Guida completa per Disney World-rodeo-dessert

Magic Kingdom a Orlando-ristorante-bella-e-la-bestia

Attrazioni di Magic Kingdom a Orlando: quali meritano (con voti)

Dopo questa lunga ma doverosa panoramica sul Magic Kingdom a Orlando è ora di entrare nel vivo del parco. Parleremo adesso delle attrazioni che abbiamo fatto in una giornata dando anche i nostri personalissimi voti e i consigli su dove è suggerito utilizzare Genie+.

La premessa è che, tra tutti i parchi a Disney World, Magic Kingdom è quello più simile in assoluto a DisneyLand Paris. Il che significa che se hai già visitato il parco giochi di Parigi noterai che molte attrazioni sono identiche. Alcune però a Orlando sono nuove e mai viste (così come gli spettacoli) per cui in ogni caso vale la pena passare un giorno a Magic Kingdom a Orlando nelle 7 aree a tema Disney, sia che tu abbia figli o che tu sia con amici o in coppia. Sarà divertimento assicurato in ogni caso!

Ricorda inoltre che sull’app My Disney Experience puoi controllare in diretta l’andamento delle code per ogni attrazione. In questo modo puoi capire quali sono le attrazioni più convenienti in cui andare.

The Barnrstormer

L’attrazione di Pippo (Goofy in inglese) è la classica montagna russa adatta anche ai bambini. Dura meno di 3 minuti e la velocità non è così elevata, però può essere una buona soluzione quando le altre attrazioni sono gremite. Questa solitamente non ha più di 10-15 minuti di coda ed è molto scorrevole.

Voto: 6

Genie+ richiesto: no

Big Thunder Mountain Railcoaster

Questa è la montagna russa già più per adulti che comunque non comprende giri della morte e avvitamenti. È la stessa che si trova anche a Parigi e il livello di adrenalina è medio alto. Bella, ma spesso con molta coda, consigliamo quindi di sfruttare il Genie+ per questa attrazione.

Voto: 7

Genie+ richiesto: sì

It’s a Small World

Un’attrazione tranquilla che ti porta in un mondo incantato al coperto fatto molto bene onestamente. Quello che non abbiamo sopportato è la musichetta ripetuta fino allo sfinimento, che ti entra nel cervello e non ti togli più dalla testa per tutto il giorno. Fare 40-50 minuti di coda per questa attrazione è davvero troppo per noi, ma se hai bambini è un must.

Voto: 5.5

Genie+ richiesto: sì

Il volo di Peter Pan

Così come a Parigi anche a Orlando questa attrazione inspiegabilmente è sempre quella con più coda di tutto il parco. Eppure l’attrazione non è così spericolata o adrenalinica, tutt’altro. Ripercorre la fiaba di Peter Pan in maniera molto fedele e ironica, però sinceramente attendere oltre un’ora in fila ci sembra troppo. Ecco perché conviene sfruttare il Genie+ in questa attrazione.

Voto: 6.5

Genie+ richiesto: sì

Buzz Lightyear’s Space Ranger Spin

Anche questa, come le precedenti, è la stessa che si trova anche a Parigi. Molto divertente perché ti permette di sfidare un’altra persona nella tua stessa carrozza per totalizzare il maggior numero di punti sparando ai bersagli in un percorso in movimento. Consigliamo il Genie+ perché spesso la coda può essere molto lunga.

Voto: 7

Genie+ richiesto: sì

Pirati dei Caraibi

Eh sì Pirati dei Caraibi è anche in questo caso la stessa attrazione di DisneyLand Paris. Molto carina, ma occhio perché se starai in prima fila rischi di bagnarti un po’ sul finale… Qui non consigliamo il Genie+ perché solitamente in 20-30 massimo si è dentro la barca. Consigliamo di tenerti questa attrazione nei momenti più caldi della giornata, poiché la coda è tutta al chiuso, al fresco.

Voto: 7

Genie+ richiesto: no

Space Mountain

Finalmente ecco un’attrazione per chi ama l’adrenalina. Space Mountain è una delle poche montagne russe ideali per gli adulti e gli amanti del brivido. Sara è rimasta a terra, ma io l’ho provata con Genie+ e in neanche 10 minuti ero seduto sulla rotaia.

Voto: 8

Genie+ richiesto: sì

La casa dei fantasmi

Un grande classico, non solo di ogni parco Disney ma di quasi tutti i parchi giochi del mondo. La casa dei fantasmi è uguale identica a quella di Parigi: carina, paurosa più che altro per i bimbi ma con diversi rischi di interruzione. Per questo il nostro voto è un po’ più basso del solito.

Voto: 6.5

Genie+ richiesto: sì

Le avventure di Winnie the Pooh

Se stai collassando dal caldo e vuoi un po’ di refrigerio questa è l’attrazione perfetta. A differenza di tutte quelle precedenti (tranne la prima) questa attrazione si trova solo qui a Magic Kingdom. Si sale su dei barattoli di miele e si ripercorre in maniera lenta ma scorrevole tutta la storia di Winnie the Pooh.

Voto: 6

Genie+ richiesto: sì

Under the Sea

Questa attrazione a tema La Sirenetta è unica ed esiste solo a Magic Kingdom. Un po’ come quella di Peter Pan e Winnie the Pooj, ripercorre in questo caso la fiaba di Ariel ed è fatta davvero benissimo, con anche le canzoni più iconiche inserite ad hoc. Consigliata sia per adulti che per famiglie, così come consigliato di incontrare il personaggio di Ariel a fianco dell’attrazione.

Voto: 7

Genie+ richiesto: no

Jungle Cruise

Arriviamo all’attrazione che ci ha deluso più di tutte a Magic Kingdom: Jungle Cruise. Parliamo di delusione perché sinceramente se non avessimo usufruito del Genie+, avremmo dovuto aspettare oltre 50 minuti al caldo per un’attrazione in mezzo ad una giungla finta a ritmo davvero troppo lento, senza riferimenti veri e propri a cartoni o film Disney.

Ci sembra un’attrazione un po’ buttata lì, senza arte ne parte, che serve solo a farti sudare ulteriormente dato che si svolge tutta all’aperto e a passo di lumaca.

Voto: 5

Genie+ richiesto: sì

Miniera dei 7 nani

Ci siamo però rifatti con la miniera dei 7 nani, una montagna russa abbastanza adrenalinica e molto carina a tema Biancaneve e i 7 nani, appunto. Se non vinci la coda virtuale affrettati a comprare la Lightning Lane perché rischia di esaurirsi in fretta nelle giornate più gremite.

Voto: 7.5

Parata dei carri

Dato che Magic Kingdom a Orlando è molto simile a DisnyeLand dal punto di vista delle attrazioni, lo è anche per quanto riguarda gli eventi. Uno su tutti è praticamente identico, ovvero la classica parata che si svolge 2-3 volte al giorno.

Una parata di mezz’ora circa, durante la quale sfilano diversi carri con sopra personaggi dei più famosi cartoni Disney. Abbiamo visto carri di Frozen, La Bella e la Bestia, La Sirenetta, Aladdin, Cenerentola, Peter Pan e anche La Principessa e il Ranocchio.

Uno show imperdibile se è la tua prima volta in un parco Disney. Viceversa, puoi anche pensare di saltarlo per concentrarti su attrazioni che di solito hanno lunghe code. Può essere infatti il momento giusto per approfittarne mentre tutti guardano la parata.

Voto: 7

Magic Kingdom a Orlando-parata-carri

Musical con i personaggi Disney

Uno show che invece consigliamo a prescindere è il musical con i personaggi Disney, che si svolge anch’esso più volte al giorno, proprio davanti al castello simbolo del parco di Magic Kingdom a Orlando.

Si tratta di uno spettacolo canoro, in particolare dei classici personaggi Disney, come: Topolino, Minnie, Paperino e Pippo. Ma non mancano personaggi d’eccezione, come: Elsa e Olaf di Frozen o Louis, il coccodrillo de La Principessa e il Ranocchio.

Un musical molto carino che dura circa 30 minuti con un’unica pecca: la location sotto al sole cocente. Mezzo punto lo abbiamo tolto per questo motivo, perché davvero faticoso seguirlo tutto in certi momenti della giornata.

Voto: 7.5

TRON

L’ultima attrazione che abbiamo provato nel parco di Magic Kingdom a Orlando è, a nostro avviso, la più bella. Non solo perché è quella più recente, ma anche perché è quella più adrenalinica del parco. Una montagna russa innovativa in cui si deve stare quasi a carponi, simulando la posizione di un motociclista, e che va ad una velocità decisamente elevate per gli standard di Magic Kingdom.

Si estende sia all’esterno che, soprattutto all’interno, in mezzo a scenografie e musiche del film TRON. Pur non essendo amante del genere ho apprezzato tantissimo l’attrazione e con il Lightning Lane non ho aspettato nemmeno 15 minuti. 20$ sono tanti, è vero, ma secondo me li vale tutti se non riesci a rientrare nella coda virtuale.

Voto: 8

Magic Kingdom a Orlando-tron

post a comment