Top
luoghi instagrammabili in Val d'Orcia-baccoleno

Nel giro di un anno abbiamo avuto la possibilità di visitare la Val d’Orcia per ben due volte, girandola in lungo e in largo. Siamo dunque diventati abbastanza esperti nel riconoscere spot fotogenici ed è il motivo per cui vogliamo condividere con te i migliori 7 luoghi instagrammabili in Val d’Orcia.

Così non dovrai girare in ogni dove alla ricerca di location papabili, ma potrai andare direttamente sul sicuro. Cominciamo!

Luoghi Instagrammabili in Val d’Orcia: i migliori 7

Cappella della Madonna di Vitaleta

toscana

Il primo dei luoghi instagrammabili in Val d’Orcia è lo spot per eccellenza probabilmente: la Cappella della Madonna di Vitaleta.

Si tratta di un’antica cappella, incastonata tra due filari di cipressi, localizzata a San Quirico d’Orcia, e meta di pellegrinaggio da tutte le fashion e le travel blogger più disparate (a proposito, se non sai come vestirti in Toscana puoi dare uno sguardo a questo articolo).

Noi ovviamente non ce la siamo fatta mancare in entrambe le occasioni e consigliamo di visitarla in primavera o inizio estate, quando ci sono anche le balle di fieno e i fiori a fare da cornice a uno spot già di per sé unico.

Agriturismo Poggio Covili

luoghi instagrammabili in Val d'Orcia-poggio-covili

Altra meta assolutamente da non perdere tra i luoghi instagrammabili in Val d’Orcia è l’Agriturismo Poggio Covili. Ma non per l’agriturismo in sé, bensì per il viale d’accesso, costeggiato da entrambe le parti da due filari lunghissimi di cipressi alti e rigogliosi.

Immancabile una foto in questo scorcio, ma preparati ad attendere diversi minuti, perché le persone che vogliono immortalare questo scenario sono di solito molte in alta stagione.

Agriturismo Baccoleno

luoghi instagrammabili in Val d'Orcia-baccoleno

Ma non c’è solo quell’agriturismo insito tra i migliori 7 luoghi instagrammabili in Val d’Orcia. Esiste anche uno scorcio ancora più bello del precedente a nostro avviso. Parliamo dell’Agriturismo Baccoleno e della visuale dall’alto che si ha su di esso.

Basta impostare la località su Google Maps e una volta arrivati, puoi parcheggiare la macchina dove c’è spazio per poi andare lungo la collina sulla sinistra da cui avrai questa splendida visuale.

Via del giglio a Pienza

Uno dei nostri scorci preferiti tra i borghi della Val d’Orcia è sicuramente quello che c’è in Via del Giglio a Pienza.

Raggiungerla è semplice. Basta percorrere la via principale fino ad arrivare ad una traversa che è proprio Via del Giglio. Una volta imboccata ti ritroverai di fronte a un palazzo carinissimo e tutto floreale.

Ovviamente per far sì che la foto abbia un impatto maggiore occorre andarci in primavera o estate, così da vedere i fiori e le piante nel loro periodo migliore. in ogni caso resta a nostro avviso una location molto caratteristica per foto da ricordare.

Via del Bacio a Pienza

luoghi instagrammabili in Val d'Orcia-via-del-bacio

Ma a Pienza c’è un altro scorcio davvero caratteristico che abbiamo letteralmente amato: Via del Bacio.

Facilmente raggiungibile anche in questo caso, è consigliabile andarci in coppia per poter scattare foto memorabili e super romantiche con la propria metà.

Noi ci siamo sbizzarriti e abbiamo constatato che inquadrare per metà il muro e per metà lo sfondo di Pienza è forse il modo migliore per avere un’immagine instagrammabile e alquanto fotogenica.

I cipressi di San Quirico d’Orcia

luoghi instagrammabili in Val d'Orcia-cipressi-san-quirico

Spostandoci da Pienza andiamo di nuovo verso San Quirico d’Orcia. Lungo la strada, infatti, si trova un altro dei 7 luoghi instagrammabili in Val d’Orcia: i famosi cipressi di San Quirico.

Anche in questo caso ti basta impostare sul navigatore “Cipressi di San Quirico d’Orcia” per essere catapultati in un’atmosfera fatata e onirica, con un gruppo abbastanza folto di cipressi lussureggianti, immersi nella campagna senese.

Sia le foto da lontano che con il drone sono l’ideale per immortalarli, a nostro avviso, ma se vuoi anche avvicinarti un po’ per vederli da più vicino puoi farlo tranquillamente.

Ricorda solo che non è possibile toccarli o passeggiare tra di essi, dato che sono recintati.

Bagno Vignoni

Ultimo dei luoghi instagrammabili in Val d’Orcia è un altro borgo a noi molto caro: Bagno Vignoni.

La vera particolarità di questo piccolo borgo toscano è che al centro della piazza principale, Piazza delle sorgenti, è situata una enorme vasca che contiene una sorgente di acqua termale, utilizzata fin dall’epoca dei romani.

Una foto dal punto di vista centrale, sotto la tettoia è un must, ma attento ad andarci per tempo, Perché già in tarda mattinata la piazza si riempie da ogni lato per ammirare la bellezza e l’unicità di questa vasca termale.

post a comment