Top

Se penso a Barcellona, le prime parole che associo sono: colori, colori e colori. Barcellona nella mia fantasia è sempre stata un quadro di un pittore un po’ eccentrico, esibizionista. Ogni angolo, ogni via, ha qualcosa che ti colpisce. Così, durante il nostro viaggio, mi sono dedicata alla scoperta dei luoghi più Instagrammabili di Barcellona, ovvero quelli che puoi fotografare anche con un Nokia 7210 e vengono bene comunque. Delle location perfette per posare per delle foto indimenticabili.

Brunch & Cake

Iniziamo subito col botto: la mia preferita tra i luoghi più Instagrammabili di Barcellona. Brunch & Cake è il luogo Instagrammabile per eccellenza. E’ un locale in stile americano dove consumare gustose (e giganti) colazioni, merende, brunch e pranzi. L’ho scoperto per caso, guardando le foto di una travel blogger spagnola, e me ne sono innamorata subito, tanto che ci siamo andati ben due volte. La caratteristica di questo locale sono i piatti super colorati e fantasiosi, dove le porzioni abbondano di decorazioni.

I piatti più fotogenici sono il Super Sandwich, che vi verrà portato con una siringa piena di guacamole da spruzzare sopra; i pancakes alla Nutella, serviti decorati da un’ananas, fragole, noci, cereali, banana; e le uova alla Benedict, servite all’interno di un bagel con una deliziosa salsa rosa alla rapa rossa. Il tocco in più? Gli smoothies alla frutta dai colori sgargianti.

Fare mezz’ora di fila per entrare ne varrà la pena, fidatevi. Inoltre, i prezzi sono assolutamente giusti: si spende circa 15-17€ a testa per un piatto + smoothies.

luoghi più instagrammabili di barcellona-brunch-and-cake

luoghi più instagrammabili di barcellona-brunch-and-cake

 

luoghi più instagrammabili di barcellona-brunch-and-cake

luoghi più instagrammabili di barcellona-brunch-and-cake

 

Barrio Gotico

Il Barrio Gotico offre numerosi spunti per foto acchiappa-likes. Le vie principali di questo quartiere di Barcellona sono Via Fontanella e la Avinguda del Portal de l’Angel. Oltre al famoso murales del bacio, la mia location preferita si trova in Carrer del Bisbe.

Una volta arrivati in questa via, alzate gli occhi. Sopra di voi, troverete un balcone esattamente posto in mezzo a due palazzi, ma non un balcone qualsiasi. E’ chiamato Ponte del Vescovo, ed è una delle più famose opere gotiche di Barcellona.

Cercate di andarci in un momento della giornata in cui ci sia poca folla, come per esempio orario di pranzo o mattina presto. Posizionatevi sotto il Ponte del Vescovo e fatevi fotografare dal basso verso l’alto, per coglierlo in tutta la sua magnificenza.

luoghi più instagrammabili di barcellona-barrio-gotico

 

Park Guell

Park Guell è sicuramente la location più colorata di Barcellona, e forse la preferita dai turisti tra i luoghi più Instagrammabili di Barcellona. Qui troviamo le ‘casette di marzapane’, soprannome che ho dato alle due costruzioni che troviamo all’interno del parco. Non assomigliamo alla casetta fatta di panna e dolci della strega di ‘Hansel & Gretel’?

E’ difficile trovare un solo punto Instagrammabile del Park Guell, poiché ogni angolo è altamente fotogenico. Ma il punto dove scattare la foto perfetta si trova al di sopra, ovvero dove Gaudì costruì lungo i bordi una serie di panchine colorate a forma di onda. Da qui, si può ammirare la vista dall’alto sulle casette di marzapane.

Sedetevi sulla panchina più a nord, dando le spalle a chi vi fotografa. Così riuscirà a cogliere le casette e anche i decori a mosaico delle panchine.

Ricordatevi di prenotare la visita online, per evitare code lunghissime e rischiare di non riuscire ad entrare nell’ora che preferite.

luoghi più instagrammabili di barcellona-park-guell

luoghi più instagrammabili di barcellona-park-guell

luoghi più instagrammabili di barcellona-park-guell

 

 

Punto panoramico Los Bunkers a El Carmel

Per raggiungere questa location bisogna spostarsi un po’ più in alto. Los Bunkers infatti è un punto panoramico che si trova al El Carmel, a circa 40 minuti di bus da Barcellona (bus 119 oppure V17).

Ha una visuale completa sulla città, ed è molto romantico soprattutto al tramonto. Una volta arrivati, capirete subito perchè l’ho inserito tra i luoghi più Instagrammabili di Barcellona.

Per fare la foto perfetta, una volta arrivati a Los Bunkers, dovrete salire sui tre gradoni che si trovano al lato del punto panoramico, e farvi fotografare seduti lì sopra, magari con le gambe sporte nel vuoto (tranquilli, l’altezza è solo un effetto ottico, non rischierete di cadere). Così sembrerà quasi che starete volando sopra Barcellona.

luoghi più instagrammabili di barcellona-los-bunkers

luoghi più instagrammabili di barcellona-los-bunkers

luoghi più instagrammabili di barcellona-los-bunkers

 

Palau de la Musica Catalana

Il Palau de la Musica Catalana è una location spesso sottovalutata dai turisti, ma in realtà è una perla stupenda di Barcellona. Oltre al essere Patrimonio dell’Unesco, è un importante esempio del modernismo catalano.

Infatti, una volta entrati, vi sembrerà di essere in un vero ‘giardino della musica’. L’interno della sala concerti è stato concepito per ricreare un rigoglioso giardino, pieno di fiori colorati, pavoni, ed un lucernario che richiama il sole. Impossibile non citarla tra i luoghi più Instagrammabili di Barcellona.

I punti più fotogenici di questa architettura sono due. Il primo che incontrerete durante la visita è un doppio colonnato esterno, riccamente decorato da mosaici a motivi floreali coloratissimi.

Per fare la foto perfetta, dovrete pazientare che tutti finiscano di fotografare ed escano dal balcone. Una volta che finalmente il colonnato sarà vuoto, potrete accingervi a camminarvi in mezzo, guardando con sguardo sognante le colonne splendenti. I colori sgargianti di questi mosaici renderanno la vostra foto perfetta al primo click.

luoghi più instagrammabili di barcellona-palau-de-la-musica-catalana

Il secondo punto fotogenico del Palau de la Musica Catalana è la sala concerti vista dal settore più alto. Da qui, vi basterà scendere le scale e appoggiarvi al corrimano.

Chi vi fotograferà dovrà leggermente abbassarsi verso il basso, per catturare al meglio il lucernario a goccia adornato da rose in ceramica bianca e rosa.

Costo d’entrata: 11€ per gli studenti, 18€ biglietto normale.

luoghi più instagrammabili di barcellona-palau-de-la-musica-catalana

 

 

 

 

Comments:

  • Marzo 6, 2018

    Los Bunkers ci ha letteralmente rapiti! Che spettacolo ragazzi! Bellissime foto e gran bei consigli, ce li segniamo tutti per la prossima volta a Barcellona! 😎✌🏻
    Ale e Kiki

    reply...
    • Marzo 7, 2018

      Grazie mille ragazzi!! Ci fa piacere, se ci andate con il bel tempo poi vengono fuori foto ancora più belle 😀

      reply...

post a comment