Top

I mercatini di Natale a Vienna sono un'istituzione per la città e raccolgono ogni anno migliaia di turisti che, da metà novembre fino a fine anno, sono attratti dal richiamo di bancarelle, luci, decorazioni e cibi natalizi in puro stile viennese. Dopo aver visto i mercatini di Natale a Strasburgo e a Colmar l'anno scorso pensavamo che non ce ne fossero altri all'altezza. Invece i mercatini di Natale a Vienna ci hanno davvero sorpreso, rendendo la città ancora più viva e frizzante del solito. Pensa che ci sono più di 20 mercatini di Natale a Vienna, disseminati in tutta la città, quindi non sarà facile vederli tutti. Noi infatti ne abbiamo visti una buona dozzina e abbiamo decretato quali sono gli 8 migliori, che sono assolutamente da non perdere se visiti Vienna sotto Natale.

Vietato dire che in Austria si manga male. Soprattutto in una città come Vienna dove la tradizione culinaria per il cibo raggiunge alti livelli e la qualità è indubbia. Ci Sono bastati pochi giorni per capire cosa mangiare a Vienna e dobbiamo dire che non siamo rimasti per nulla delusi. Le specialità sono tante, ma abbiamo voluto raggruppare in questo articolo i 12 cibi più significativi della capitale austriaca, dagli antipasti fino alla specialità della casa: i dessert tanto adorati anche da noi italiani. Scopri le 12 specialità viennesi insieme a noi!

C'è chi la descrive come una città grigia, austera, spenta, ma in realtà Vienna ci ha estremamente stupito. Sarà perché era il periodo dei mercatini di Natale e la città era addobbata a festa in ogni angolino, sarà che c'erano luci e bancarelle ovunque, però a noi è piaciuta parecchio, specialmente a livello fotografico. Dunque, non poteva certo mancare un post ad hoc riguardante i luoghi instagrammabili a Vienna. Abbiamo selezionato i 15 migliori spot della città, anche se alcuni di questi danno il meglio di sé solo durante il periodo natalizio. Scopri dove scattare foto strepitose a Vienna!

Cerchi il regalo perfetto per quel tuo amico viaggiatore? Oppure sei tu il viaggiatore e non sai mai cosa farti regalare dai tuoi amici/parenti? Questa guida natalizia verrà in tuo soccorso! Si sa, i migliori regali per chi ama viaggiare di solito sono biglietti aerei o buoni sconti per hotel, ma oggi noi vogliamo sorprenderti e darti non una ma ben 35 idee diverse. A inizio novembre vi abbiamo chiesto, tramite sondaggio Instagram, quale regalo vorrebbe ricevere secondo voi un viaggiatore per Natale. Abbiamo raccolto in questo articolo tutte le vostre idee, indipendentemente dal budget. Ci sono gadget per tutte le tasche, per donne, uomini, coppie, viaggiatori solitari: insomma, impossibile non trovare il regalo perfetto. Ogni idea regalo, oltre ad una breve descrizione, conterrà anche un nostro suggerimento su dove poterlo acquistare. Vediamoli assieme!

Italia

Da bravi bolognesi, una delle cose di cui andiamo più fieri in assoluto è la qualità del cibo nella nostra città. I ristoranti tipici a Bologna dove puoi assaggiare piatti tradizionali squisiti abbondano ed è facile avere l'imbarazzo della scelta. Non siamo soliti andare al ristorante a mangiare piatti della tradizione, perché preferiamo quelli cucinati in casa da noi, o dai nostri genitori (ma soprattutto nonne), però ogni tanto facciamo qualche eccezione. In questi casi andiamo sul sicuro, puntando su locali in cui andiamo da anni e che raramente ci hanno deluso. Ecco la selezione dei 10 migliori ristoranti tipici a Bologna. Ovviamente secondo i nostri personali gusti.

Una delle domande legittime che ci siamo posti prima di partire per il Brasile è stata "Cosa fare in Amazzonia?". Dato che molti nostri lettori e follower ci hanno fatto questa domanda, abbiamo voluto  raccogliere tutti i suggerimenti su cosa vedere in Amazzonia. 4 giorni sono la base minima secondo noi per esplorare al meglio la foresta amazzonica e per concedersi alcune attività. Tra queste ecco le 10 esperienze che consigliamo vivamente di provare per un viaggio simile.

Italia

Se ti capita di avere una giornata libera e di volerla impiegare per visitare Venezia in un giorno allora questo è l'articolo che fa per te. Complice la nostra ultima avventura di neanche 24 ore nel capoluogo del Veneto, abbiamo stilato un itinerario completo con i 10 punti che secondo noi sono immancabili per chi visita Venezia in poco tempo. Ci siamo concentrati solo su alcuni quartieri, tralasciando ad esempio la Giudecca, Castello e il Lido, poiché in un giorno non è certamente possibile vedere tutto. Per esplorarla al meglio servirebbe passare almeno 3 giorni pieni a Venezia, così da avere modo magari di visitare anche Murano e Burano.

Africa

L’anno scorso, quando avevamo lasciato Venezia sapevamo che c’erano ancora tanti luoghi che mancavano all’appello. Per questo abbiamo deciso di tornare una seconda volta quest’anno, in autunno, sfidando il meteo e andando a scovare altrettanti scorci fotogenici e significativi. Ecco che ora abbiamo raccolta abbastanza materiale per stilare uno dei nostri must: la mini guida sui luoghi instagrammabili a Venezia. 12 luoghi per la precisione. 12 location da urlo tra le quali, udite udite, ve ne sono alcune poco turistiche e inflazionate. Scopri quali sono i luoghi instagrammabili a Venezia di cui stiamo parlando.

La seconda città più grande della Francia, Marsiglia, è stata per noi una piacevole scoperta. Qui, lo stile di vita provenzale incontra una visione internazionale, le vibrazioni urbane si uniscono alla straordinaria natura circostante e le tradizioni locali rivelano l'influenza delle culture vicine e lontane. Visitare Marsiglia in 3 giorni o semplicemente per la fuga di un weekend è perfettamente fattibile, seguendo il nostro itinerario. Monumenti storici come Notre-Dame de la Garde, il quartiere Panier e lo Chateau d’If sono ancora tra le principali attrazioni, ma la città vanta anche un aspetto nuovo che ha accompagnato la sua designazione di Capitale Europea della Cultura nel 2013. Hai l'imbarazzo della scelta per le cose da fare, vedere e vivere a Marsiglia, l’affascinante città sul mare. Potresti restare molto sorpreso dai cambiamenti che sono avvenuti negli ultimi anni. La città sembra abbellita, il porto è più bello che mai, ci sono nuovi musei, negozi, ristoranti e bar ed è impossibile annoiarsi qui. Ecco il nostro itinerario su cosa fare e vedere a Marsiglia in 3 giorni!