Top

Prima di partire per l'Egitto un nostro grande dubbio che ci affliggeva riguardava internet. Ci chiedevamo come avere il Wi-Fi in Egitto durante tutto l'arco del viaggio, ma soprattutto ci interessava avere una connessione stabile, senza sganciamenti di segnale. Pensavamo che fosse pura utopia sperare in uno di questi desideri, invece spulciando su internet abbiamo trovato la soluzione alle nostre perplessità. Il suo nome è Wifivox e in questo articolo ti spieghiamo perché ci ha salvato la vita, facendoci avere il Wi-Fi in Egitto ogni giorno senza alcun problema.

Durante le due settimane passate in Egitto, tra Hurghada, Il Cairo e la crociera sul Nilo, la domanda che più ci hanno rivolto follower, amici e parenti è stata: "Com'è la situazione? L'Egitto è pericoloso?". I pregiudizi riguardo a questo Paese si sprecano, specie negli ultimi anni in cui le tensioni politiche hanno invaso i TG e i giornali di tutto il mondo. Ma oggi vogliamo raccontarvi la nostra esperienza sul campo. Vogliamo svelarvi quali sono i pericoli reali che si possono incontrare in Egitto, ma soprattutto vogliamo sfatare il mito che l'Egitto non sia sicuro a prescindere.

Il motivo per cui devi viaggiare lo conosci eccome. Ma capire come trovare un servizio di noleggio auto e a quale affidarti non ti è ben chiaro, anche perché non ne hai ancora trovato uno. Qui di seguito ti proponiamo non dei servizi tra cui scegliere, ma dei metodi da mettere in pratica per rintracciare il servizio di noleggio auto vicino a te, per poi scegliere quello più adatto alle tue necessità.

Non è facile a primo impatto sapere cosa mangiare in Egitto, perché la tradizione culinaria egiziana non è così rinomata nel mondo. Eppure durante le due settimane passata in questo Paese, abbiamo avuto l'occasione di assaggiare tantissime specialità locali, e ci siamo ricreduti sulla maggior parte di esse. Specialmente durante la crociera sul Nilo, organizzata da Orbital Travel, abbiamo avuto modo di provare la maggior parte delle specialità. Infatti, inizialmente, non ci convincevano molto, soprattutto per la presentazione, ma il sapore ci ha letteralmente conquistato. Ecco quali sono i 1o piatti tradizionali che ti consigliamo se non sai cosa mangiare in Egitto.

Era dicembre 2017 quando pubblicavamo per la prima volta la nostra guida sui 100 luoghi da vedere prima di morire e, due anni dopo, eccoci qui pronti a rimaneggiarla. Eh sì, perché in 720 giorni siamo riusciti a spuntare ben 20 voci di quel primo elenco (quasi uno al mese!) e, dunque, ci sentivamo in dovere di aggiornarlo con 20 nuovi luoghi che sogniamo di scoprire un giorno. Ecco la nuova lista sui 100 luoghi da vedere prima di morire aggiornata al 2020!

Per visitare in maniera soddisfacente Vienna secondo noi 72 ore è il minimo che si deve spendere in una città simile, che ha tantissimo da offrire, non solo in quanto a musei, ma anche parlando di luoghi e attrazioni da visitare e provare. Per questo abbiamo stilato una guida ideale per un itinerario di 3 giorni a Vienna, ovvero il tempo che abbiamo trascorso noi nella capitale austriaca. Essendoci stati nel periodo dei mercatini di Natale abbiamo avuto meno tempo per esplorare la città, per cui sicuramente se vuoi andarci nel periodo natalizio ti consigliamo di passare 4 giorni a Vienna. Di certo è il numero di giorni ideale per vivere la città a pieno, concedendosi anche momenti di svago e relax.

Uno degli aspetti negativi di Vienna è che è una città in cui non regna il bel tempo mediamente. Per questo è necessario essere attrezzati a dovere e sapere cosa fare a Vienna quando piove o addirittura nevica. Strano ma vero, durante i 4 giorni nella capitale austriaca, non abbiamo praticamente mai visto la pioggia, solo nuvole e qualche scampolo di sole ogni tanto. Ma ad ogni modo abbiamo voluto scrivere una mini guida per coloro che andranno a Vienna e non avranno la nostra stessa fortuna. La premessa è che Vienna è ricca di attrazioni interessanti anche in caso di mal tempo, quindi le soluzioni non mancheranno. Tra queste, abbiamo selezionato i 10 piani B più avvincenti e che secondo noi meritano una visita (ovviamente anche in caso di bel tempo).

Anche se mancano 10 giorni al 25 dicembre, in casa The Travelization abbiamo deciso di indossare i panni di Babbo Natale e offrirti un piccolo regalino, creato proprio da noi. Si tratta di 4 sfondi natalizi per smartphone che abbiamo ideato e creato appositamente per le feste di Natale. 4 sfondi a tema, per veri Christmas addicted, che ti faranno calare a pieno nel clima natalizio. Scopri quali sono gli sfondi di Natale creati per te!

I mercatini di Natale a Vienna sono un'istituzione per la città e raccolgono ogni anno migliaia di turisti che, da metà novembre fino a fine anno, sono attratti dal richiamo di bancarelle, luci, decorazioni e cibi natalizi in puro stile viennese. Dopo aver visto i mercatini di Natale a Strasburgo e a Colmar l'anno scorso pensavamo che non ce ne fossero altri all'altezza. Invece i mercatini di Natale a Vienna ci hanno davvero sorpreso, rendendo la città ancora più viva e frizzante del solito. Pensa che ci sono più di 20 mercatini di Natale a Vienna, disseminati in tutta la città, quindi non sarà facile vederli tutti. Noi infatti ne abbiamo visti una buona dozzina e abbiamo decretato quali sono gli 8 migliori, che sono assolutamente da non perdere se visiti Vienna sotto Natale.