Top
Africa

Ci sono storie che non hanno bisogno di tanti preamboli, ma ti colpiscono dritte al cuore. Una di queste è la storia di Giulia Lamarca, una ragazza semplice, con gli occhi pieni di vita e una voglia irrefrenabile di girare il mondo.

Niente di nuovo direte voi, se non fosse che Giulia ha perso l'uso delle gambe ed è in carrozzina da quasi 8 anni ormai.

Eppure, questo tragico incidente che avrebbe scalfito psicologicamente diverse persone, non ha impedito a Giulia di coronare un suo grande sogno: viaggiare per il mondo insieme al suo compagno di vita e di avventure, Andrea.

A 27 anni si è rimessa in gioco e ha deciso di raccontarci la sua incredibile storia in un'intervista. Un limpido esempio di coraggio, perseveranza e tanta, tanta forza d'animo.

Africa

Sempre più spesso, in Italia, i ragazzi liceali o universitari scelgono come tipologia di viaggio estivo l'Inghilterra. Non solo per esplorare e visitare le città dell'isola, ma anche e soprattutto per imparare o migliorare il proprio inglese. È esattamente il caso di Lorenzo, 25 anni, che l'anno scorso è partito da Bologna alla volta del Regno Unito con una sola missione: imparare l'inglese a Brighton, unendo però anche un po' di sano divertimento. L'abbiamo intervistato per voi ed ecco come è andata la sua esperienza in terra inglese.

Africa

La maggior parte di noi viaggiatori è abituata a viaggiare spostandosi in aereo ed in macchina, scegliendo personalmente le tappe prima di partire e quanto tempo fermarsi in ognuna di esse. E se vi dicessimo che esiste un altro modo per viaggiare, altrettanto valido e troppo spesso sottovalutato o legato a pregiudizi? Ovvero, la crociera. Oggi provano a sfatare il mito della crociera due ragazzi bolognesi, Emanuela (28 anni) ed Eugenio (24 anni), che, attraverso la nostra sezione 'L'Ospite Racconta', cercheranno di convincerci sul perchè viaggiare in crociera, raccontando la loro esperienza a riguardo.

Oggi vi presentiamo l'esperienza di Stefano, studente bolognese, classe 1992, che ci ha voluto raccontare il suo viaggio in India da Mumbai a Nuova Delhi. Uno di quei viaggi che conservi nel cassetto per anni, finché non ti capita l'occasione giusta per viverlo. Tra consigli sulle precauzioni da prendere, su che cibo provare e su quali città visitare, ecco com'è andata l'avventura indiana di Stefano.

L'intervista di questo mese è dedicata a tutti coloro che sognano un futuro lavorativo all'estero, in cerca di prospettive migliori, ma non hanno il coraggio di buttarsi. Una che invece "si è buttata" è Fabiola, 23 anni, studentessa universitaria di Bologna, che ha trascorso un'intera estate in Inghilterra, col sogno di fare un'esperienza lavorativa a Londra. Ci ha raccontato come si è trovata, e soprattutto ci ha rivelato qualche trucchetto importante su come affrontare al meglio i colloqui all'estero.