Top
Bahamas

C'è una nuova moda che impazza nei Caraibi, nata da qualche anno, e che si è sviluppata ancor di più con l'avvento di Instagram. Se si va alle Bahamas, infatti, è ormai diventato quasi obbligatorio trovare il tempo (e i soldi) per vivere l'incredibile tour di Exuma in un giorno, dove si può fare il bagno con i maialini, gli squali e le iguane in un colpo solo. E noi, che di avventure pazze e fuori dall'ordinario siamo esperti, non potevamo perdercela.

Abbiamo deciso di partire da qui, da questa giornata, per iniziare a raccontare il nostro ultimo viaggio tra Miami, Nassau ed Eleuthera. Partiamo da Exuma perché questo tour lo sognavamo da tempo, sin da quando ci siamo messi insieme tre anni e mezzo fa.

Partiamo da qua, perché vogliamo raccontare tutto, sia nel bene che nel male, di quello che indubbiamente è il giorno che più attendevamo di questo nostro viaggio oltreoceano.

Francia

Nonostante Natale debba ancora arrivare, quest'anno ci siamo portati avanti e il primo regalo che ci siamo voluti fare è stato vivere la magia dei mercatini di Natale a Strasburgo, in Alsazia. Qui la tradizione dei mercatini si tramanda di generazioni in generazioni, tanto che i primi mercatini di Natale a Strasburgo sono datati nel 1570. Si pensa, infatti, che proprio la tradizione dei mercatini di Natale sia partita da Strasburgo e abbia contagiato piano piano tutte le altre città. E noi potevamo perderci l'occasione di vivere il Natale con un mese d'anticipo? Ovvio che no. Per questo oggi vi raccontiamo la nostra magica giornata tra i mercatini di Natale a Strasburgo.

Stati Uniti

Ieri ti abbiamo svelato la giornata colma di sorprese che avevo riservato alla Sara il giorno del suo compleanno a New York, ma è giunto il momento di parlare in maniera più approfondita dell'ultimo regalo che le ho svelato. Un regalo che da tempo meditavo di farle e che finalmente ho potuto concretizzare: mangiare in un ristorante rotante a New York. Ma non in un ristorante qualsiasi, bensì il The View, in piena Times Square. E adesso vi racconto la nostra esperienza e alcuni suggerimenti su come prenotare e dove sedersi per una visuale migliore.

Stati Uniti

Eccoci giunti all'ultima tappa del nostro Coast to Coast negli Stati Uniti, la tappa forse più attesa di tutto il viaggio, perché si tratta della nostra città preferita in assoluto: New York. Essendoci già stati a Natale del 2015, e dunque avendo già visto i luoghi più mainstream, questa volta abbiamo scelto di scoprire altri lati della Grande Mela, concentrandoci anche su attività che in inverno non abbiamo potuto fare. Una di queste era noleggiare una barca a Central Park. Fortunatamente a Maggio c'era il clima ideale per affrontare questo genere di attività e dobbiamo dire che n'è valsa davvero la pena. Vogliamo perciò spiegarti come funziona nel dettaglio noleggiare una barca a Central Park e raccontarti la nostra breve avventura a suon di risate e pagaiate.

Emilia Romagna

Metti una notte di mezza estate, delle colline verdi, un vigneto illuminato solo dalle lucine appese ai tralicci, e dei tavoli che fanno capolino tra i filari d’uva. Metti pure che ci sia una band che suona canzoni d’amore, e che si mangi e si beva (tanto vino) a più non posso. Non bisogna andare molto lontano: le colline verdi sono le colline bolognesi, e questa serata speciale è una cena in vigna a Bologna. Noi ci siamo stati, ed abbiamo scoperto un polmone verde in una città troppo soffocata dal caldo e dallo smog. Un’oasi di serenità e spensieratezza, dove chiacchierare e brindare alla luce tenue di una sole che cala tra i vigneti.

Stati Uniti

Il giorno prima di arrivare a Las Vegas, sesta tappa del nostro coast to coast americano, per scherzo avevo guardato Lorenzo e gli avevo detto “E se ci sposassimo a Las Vegas? Anzi, e se ci sposasse Elvis Presley a Las Vegas?”. Avevo riso, credendo che lui mi avrebbe preso per pazza. Ed invece, con mio grande stupore, mi disse “Si può fare!”. E così qualche giorno dopo finimmo per scoprire com'era sposarsi a Las Vegas con Elvis Presley.

Trentino Alto Adige

Una location da sogno incastonata tra le cime bianche del Monte Adamello e la pace della Val di Sole. Si tratta dell’ Hotel Chalet Al Foss ubicato a Vermiglio, a 6km dal Passo del Tonale.
Dopo aver visitato l'Alto Adige  e l'Austria, siamo stati ospiti in Trentino della famiglia Pangrazzi e di tutto il suo staff per 4 fantastici giorni, che hanno superato in pieno le nostre aspettative.
Fin da subito ci siamo innamorati dello splendido scenario, con una privilegiata vista sul ghiacciaio Presanella.

Austria

Quando abbiamo prenotato il nostro primo soggiorno nel Tirolo austriaco al Panoramahotel Inntalerhof ciò che avevamo in mente era: montagne innevate, un camino col fuoco acceso, e quelle camere in legno che ti fanno sentire come dentro ad una baita. Per rendere i nostri sogni realtà, abbiamo scelto come destinazione il Tirolo austriaco, una garanzia in fatto di panorami magnificamente dipinti di neve e hotel dove rilassarsi. Cercavamo un hotel che si trovasse sia vicino ad Innsbruck (una delle più belle città austriache) sia vicino al confine con la Germania, dove poter visitare il castello di Neuschwanstein ed il ponte tibetano più lungo al mondo, dei quali vi parleremo prossimamente. Così, abbiamo optato per il paesino di Mösern, in una posizione strategica poiché era anche a 5 minuti dalle piste da sci di Seefeld in Tirol. Qui, non potevamo chiedere di meglio che soggiornare nel Tirolo austriaco al Panoramahotel Inntalerhof, collocato in uno stupendo punto panoramico da dove poter ammirare tutta la valle.

Africa

Anche quest'anno è in arrivo San Valentino, una delle ricorrenze, a mio parere, più inutili che esistano. Io e Sara non ci siamo mai regalati rose o cioccolatini e non inizieremo certo quest'anno. Pensiamo che il modo migliore per sfruttare appieno questo giorno sia partire e regalarsi semplicemente una fuga romantica da qualche parte. Insomma, sfruttiamo semplicemente il 14 febbraio come un'occasione in più per viaggiare. Per questo abbiamo pensato a 5 idee per un viaggio a San Valentino, tra le quali è presente anche la meta che abbiamo scelto per noi. Provate ad indovinare qual è!