Top
Italia

Uno dei problemi principali che affligge il turista che si reca nelle zone di Positano e Amalfi, ad esempio, è come muoversi in Costiera Amalfitana. Questo è stato un dilemma che ha attanagliato anche noi prima della partenza, ma alla fine abbiamo optato per un'unica opzione, anche se in realtà le possibilità sono molteplici. In questo articolo ti spieghiamo infatti quali sono le 4 soluzioni più congeniali se non si sa come muoversi in Costiera Amalfitana con tutti i pro e i contro del caso.

Italia

Sorrento, una città scintillante sulla baia di Napoli, è il luogo perfetto da cui partire per esplorare la Costiera Amalfitana. Con questo itinerario di due giorni a Sorrento sarai sicuro di non perderti nulla di questa meravigliosa città, con anche qualche chicche non troppo conosciuta. Con la sua splendida posizione, affacciata sul Golfo di Napoli, sul Vesuvio e sull'isola di Capri, Sorrento è stata la prima tappa del nostro viaggio on the road alla scoperta della Costiera Amalfitana.

Italia

Hai in programma di visitare la Costiera Amalfitana per la prima volta e non sei sicura di cosa mettere in valigia? Dopo il nostro recente viaggio in quei luoghi, ho scritto per voi una guida dettagliata su come vestirsi in Costiera Amalfitana. Dai costumi da bagno colorati agli accessori gioiello, lo stile della Costiera Amalfitana è incentrato sul glamour senza tempo (lanciato da Elizabeth Taylor intorno al 1960).

Italia

Tra le manie a cui proprio non riesco a rinunciare c’è quella per la moda, in particolare scegliere i miei look di viaggio abbinati alla città che andremo a visitare. L’ispirazione può venirmi da qualsiasi cosa: da una foto, da un cibo tipico, da uno scorcio suggestivo, da tradizioni popolari. Così, anche per il nostro recente viaggio in terra napoletana, ho delineato 5 must have da indossare ad Ischia.

Italia

C'è una prima volta per tutto, anche per andare finalmente assieme nel sud Italia. Strano, ma vero, infatti io e Sara in oltre tre anni non siamo mai stati più a sud della Toscana e abbiamo pensato che fosse il momento giusto per rimediare. In questi giorni di calura bolognese insopportabile quello che ci voleva era passare due giorni a Ischia, una delle isole italiane che da tempo sognavamo di esplorare.

Italia

Quando diciamo Capri pensiamo subito, oltre che al mare e alla moda, al cibo. Il cibo della Campania ha contribuito a rendere famosa l’Italia all’estero, simbolo inequivocabile del nostro paese. Quindi, le aspettative culinarie quando si va in vacanza a Capri sono abbastanza elevate. Durante il mio soggiorno in quest’isola con le mie amiche Barbara e Giulia, ho potuto provare diverse cucine, ristoranti, locali, specialità, a diversi prezzi. A volte sono rimasta estasiata, e altre volte non tutto ciò che ho assaggiato è stato di mio gradimento. Se volete evitare fregature ed andare a colpo sicuro, ho stilato per voi una classifica dei top e flop dei ristoranti a Capri.

Lazio

Inutile dire quanto la moda a Capri sia stata ed è tutt’ora una vera e propria istituzione, tanto che proprio qui sono nati i famosi pantaloni-Capri (lunghezza polpaccio). Durante il mio breve soggiorno con le amiche, non ho potuto trattenere il mio occhio ‘fashion’ e sono partita alla scoperta di questo lato dell’isola. L’unico problema? I prezzi. Il 90% dei negozi ha sicuramente ottima merce ma a prezzi proibitivi. Ma ciò non significa che dovrete rinunciare allo shopping. Vi segnalo quattro indirizzi che ho potuto vedere e testare di persona, assolutamente da non perdere.

Italia

Con l’arrivo dell’autunno e dei primi freddi, una fuga di tre giorni a Capri mi è sembrata un’ottima idea, tra acque blu cristalline, limoneti, piccole spiagge a picco sul mare, grotte magiche e piatti della tradizione mediterranea. Abbandonato Lorenzo ai suoi esami e impegni lavorativi, le mie compagne di viaggio questa volta sono state due mie amiche, Barbara e Giulia. Mi sono chiesta dunque: Cosa fare a Capri in tre giorni? Ecco la soluzione