Top

Siete a Londra e cercate un locale dove fare un brunch a Covent Garden? Nessun problema. La soluzione esiste e si chiama MAMIE’S. Proprio come è successo a Cracovia e ad Apricale, abbiamo scoperto casualmente questo locale il primo giorno della nostra avventura londinese. Non poteva esserci inizio migliore.

Location

Appena arrivati a Londra in tarda mattinata, abbiamo appoggiato i bagagli in camera, preso il tipico bus a due piani, e ci siamo catapultati in pieno centro, a Covent Garden. Tanto per andare sul sicuro. Non avendo neanche fatto colazione, abbiamo deciso di cercare qualche localino che offrisse un buon brunch a Covent Garden.

TIPS & TRICKS: per chi non lo sapesse, il termine “brunch” deriva dall’unione di “breakfast”+”lunch“. Ovvero un pasto, che solitamente si consuma in tarda mattinata, ed è un mix tra colazione e pranzo.

Tempo un’ora scarsa, e, per puro caso, ci siamo trovati in Catherine Street, davanti a un locale pieno di persone: MAMIE’S. Ce ne siamo innamorati subito e fortunatamente c’era un tavolino libero, visto che il posto è davvero piccolino e conta una decina di coperti. Infatti, consiglio vivamente di prenotare sul sito online se volete andarci negli orari di punta.

brunch a covent garden-location-mamie's

Brunch a Covent Garden: location di MAMIE’S (credits foto @restaurantandbardesignawards.com)

Servizio

Il servizio da MAMIE’S è un aspetto che mi è piaciuto particolarmente. I camerieri ci sono, ma non sono loro che prendono le ordinazioni. Qui, infatti, il menu si legge tramite un tablet, presente in ogni tavolo, grazie al quale si può prenotare con un clic appena si è pronti.

Così l’ordine viene mandato direttamente in cucina, senza bisogno di chiamare i camerieri, che comunque vi aiutano se avete difficoltà. Un metodo poco utilizzato in Italia, ma sicuramente comodo e veloce che andrebbe usato più spesso.

brunch a covent garden-menu-mamie's

Tablet per sfogliare il menu e ordinare

Menu

Il nostro primo brunch a Covent Garden era ufficialmente iniziato. Dal menu sul tablet potete scegliere fra tantissimi piatti: da quelli salati a quelli dolci, da quelli inglesi a quelli francesi, da quelli più leggeri per la colazione a quelli più sostanziosi per il pranzo.

Essendo arrivati da MAMIE’S verso mezzogiorno, ma avendo già parecchia fame, abbiamo optato per delle galette (ovvero delle crêpes salate). Un’ottima via di mezzo tra colazione e pranzo per un tipico brunch a Covent Garden.

Pur trovandoci a Londra, dunque, non abbiamo resistito al richiamo delle galette ed entrambi abbiamo scelto nello specifico la “Baudelaire“: una crêpes salata con uovo, salmone affumicato, panna acida, foglie di insalata e pomodori.

Inutile dire che la galette era squisita, ma anche sostanziosa, nel senso che è bastata per soddisfare i crampi della fame che ci avevano assaliti già dal volo in mattinata. Infatti, forse l’unico rimpianto che ho avuto è quello di non aver provato un piatto dolce. Ma, a meno che voi non abbiate molta molta fame, un solo piatto basta e avanza per un pasto.

brunch a covent garden-mamie's-foto-galette

Brunch a Covent Garden: galette salata di MAMIE’S

TIPS & TRICKS: MAMIE’S apre tutti i giorni alle 10 (tranne la domenica che apre alle 12), per cui è il locale ideale non solo per un brunch a Covent Garden, ma anche per una colazione, o una merenda.

Conto

Il conto finale è in linea con i prezzi medio-alti di Londra. In generale le galettes hanno prezzi che vanno dalle 7-11£ (8-12.5€), mentre le crêpes dolci vanno dalle 3.50-9£ (4-10€). Noi abbiamo speso circa 25£ in due (circa 28€), incluso l’acqua, che, per essere in pieno centro di Londra, non è neanche troppo.

In definitiva, MAMIE’S è un locale tattico e che vi consiglio assolutamente per un brunch a Covent Garden, perché potete mangiare bene e spaziare tra una grande quantità di piatti, senza spendere eccessivamente.

post a comment