Top
Emilia Romagna

Metti una notte di mezza estate, delle colline verdi, un vigneto illuminato solo dalle lucine appese ai tralicci, e dei tavoli che fanno capolino tra i filari d’uva. Metti pure che ci sia una band che suona canzoni d’amore, e che si mangi e si beva (tanto vino) a più non posso. Non bisogna andare molto lontano: le colline verdi sono le colline bolognesi, e questa serata speciale è una cena in vigna a Bologna. Noi ci siamo stati, ed abbiamo scoperto un polmone verde in una città troppo soffocata dal caldo e dallo smog. Un’oasi di serenità e spensieratezza, dove chiacchierare e brindare alla luce tenue di una sole che cala tra i vigneti.

Stati Uniti

Guardare il tramonto sul Grand Canyon è il tipo di momento che ti rende felice di essere vivo. È davvero uno dei luoghi più spettacolari del mondo, ma può essere pericoloso se ci si avventura senza le scorte adeguate, e ci si può sentire scomodi se non ci si veste in modo appropriato. Quindi, cosa portare in valigia per visitare il Grand Canyon? Anche se hai intenzione di goderti la vista dalla sicurezza della tua macchina, indossa comunque vestiti che siano abbastanza comodi per muoversi. Il Grand Canyon si trova in una remota parte dell'Arizona, e se lasci qualcosa di essenziale a casa, potresti non essere in grado di trovare facilmente una sostituzione.

Stati Uniti

Potrebbe essere considerato sciocco cercare di determinare i migliori punti panoramici del Grand Canyon, quando in realtà l'intero Grand Canyon è tutto meraviglioso da vedere. Dopo tutto, chi visita il Grand Canyon sarà sopraffatto - e forse per sempre cambiato - quando intravederà questo grande abisso naturale. Perciò, se ci chiedete qual è il posto più magico che abbiamo visto durante i nostri 40 giorni di coast to coast americano vi rispondiamo all’unisono: il Grand Canyon. Sarà banale, ma quando ti ritrovi davanti per la prima volta un paesaggio simile non puoi fare altro che emozionarti.

Stati Uniti

Quel che accade a Las Vegas rimane a Las Vegas” è il tipico motto di tutti coloro che partono alla volta della “Città del peccato”. In questo caso, i peccati sono dieci: le 10 cose più insolite da fare solo a Las Vegas. E anche noi, durante il coast to coast USA, non abbiamo proprio voluto perderci Las Vegas, per vedere con i nostri occhi quante attività assurde si possono trovare in questa città. Ovviamente, in neanche due giorni di permanenza, abbiamo visto e provato di tutto ma ecco quali sono le 10 cose più insolite da fare solo a Las Vegas.

Stati Uniti

Il giorno prima di arrivare a Las Vegas, sesta tappa del nostro coast to coast americano, per scherzo avevo guardato Lorenzo e gli avevo detto “E se ci sposassimo a Las Vegas? Anzi, e se ci sposasse Elvis Presley a Las Vegas?”. Avevo riso, credendo che lui mi avrebbe preso per pazza. Ed invece, con mio grande stupore, mi disse “Si può fare!”. E così qualche giorno dopo finimmo per scoprire com'era sposarsi a Las Vegas con Elvis Presley.

Campania

Tra le manie a cui proprio non riesco a rinunciare c’è quella per la moda, in particolare scegliere i miei look di viaggio abbinati alla città che andremo a visitare. L’ispirazione può venirmi da qualsiasi cosa: da una foto, da un cibo tipico, da uno scorcio suggestivo, da tradizioni popolari. Così, anche per il nostro recente viaggio in terra napoletana, ho delineato 5 must have da indossare ad Ischia.

Regno Unito

Se avete già visto Londra milioni di volte o semplicemente se la prima volta non l’avete amata, come noi, è il momento di rivalutarla e scoprire nuovi angoli tramite il nostro itinerario estivo di 2 giorni a Londra. La nostra prima volta a Londra insieme risale a Maggio 2017, e nei nostri ricordi questa città sicuramente non si era guadagnata il primo posto, anzi. Troppo grigia, troppo austera, e poi gli inglesi – sempre così rumorosi e ‘caciari’ – non contribuivano di certo ad alzare il suo punteggio nella nostra classifica immaginaria delle città più belle al mondo. Quest’anno, complice un concerto, capita che a fine Giugno ci ritorniamo. E tutto si ribalta. Forse saranno stati i due giorni di sole splendente e 25 gradi, forse sarà stata l’estate ed i milioni di fiori che decoravano gli edifici della città. O forse sarà stato che la seconda volta guardi sempre le cose da un’altra prospettiva.

Stati Uniti

Quando vi abbiamo svelato le tappe del nostrocoast to coast americano, molti di voi ci hanno chiesto come mai partissimo dalla costa ovest (San Francisco) fino ad arrivare alla costa est (New York) e non viceversa. La risposta è semplice: tutto ruotava attorno ad uno dei sogni più grandi che avevo, ovvero partecipare al Coachella, il Music Festival più famoso non solo di Los Angeles ma dell'intera California. Un nome che non avete mai sentito, o che forse vi ricorda qualcosa. Oggi io e Lorenzo vi raccontiamo la nostra partecipazione a questo festival musicale, descrivendo pro e contro di questa tre giorni di Coachella.

Stati Uniti

Tra i punti che ci eravamo segnati prima del nostro arrivo a Los Angeles c’era anche ‘mangiare una tipica açai bowl californiana’. Da una siamo passati a mangiarla tutti i giorni a pranzo (avete già letto il nostro itinerario di 4 giorni a Los Angeles?), ed in questo articolo vi segnaliamo i 5 locali perfetti dove mangiare le açai bowls a Los Angeles.