Top
Egitto

Durante le due settimane passate in Egitto, tra Hurghada, Il Cairo e la crociera sul Nilo, la domanda che più ci hanno rivolto follower, amici e parenti è stata: "Com'è la situazione? L'Egitto è pericoloso?". I pregiudizi riguardo a questo Paese si sprecano, specie negli ultimi anni in cui le tensioni politiche hanno invaso i TG e i giornali di tutto il mondo. Ma oggi vogliamo raccontarvi la nostra esperienza sul campo. Vogliamo svelarvi quali sono i pericoli reali che si possono incontrare in Egitto, ma soprattutto vogliamo sfatare il mito che l'Egitto non sia sicuro a prescindere.

Egitto

Non è facile a primo impatto sapere cosa mangiare in Egitto, perché la tradizione culinaria egiziana non è così rinomata nel mondo. Eppure durante le due settimane passata in questo Paese, abbiamo avuto l'occasione di assaggiare tantissime specialità locali, e ci siamo ricreduti sulla maggior parte di esse. Specialmente durante la crociera sul Nilo, organizzata da Orbital Travel, abbiamo avuto modo di provare la maggior parte delle specialità. Infatti, inizialmente, non ci convincevano molto, soprattutto per la presentazione, ma il sapore ci ha letteralmente conquistato. Ecco quali sono i 1o piatti tradizionali che ti consigliamo se non sai cosa mangiare in Egitto.

Egitto

La prima tappa del nostro viaggio in Egitto è stata Hurghada, celebre meta turistica che si affaccia sul Mar Rosso, e frequentata specialmente da inglesi, russi e tedeschi. Ma Hurghada non è solo relax nei resort e tuffi in mare o in piscina, ci sono tante attività ed escursioni da provare e oggi ti vogliamo parlare proprio di cosa fare a Hurghada. La maggior parte delle persone passa una settimana in questa località, per cui abbiamo pensato a 5 attività da non perdere se alloggi ad Hurghada per un lasso di tempo simile.

Creare un profumo personalizzato scegliendo personalmente gli ingredienti? Si può fare, e la bella notizia è che lo potete fare direttamente da casa vostra, ad un costo veramente irrisorio. Sillages Paris è la nuova frontiera dell'alta profumeria parigina: abbiamo provato l'esperienza per voi ed ecco cosa possiamo dirvi al riguardo. La prima cosa che dovreste sapere su Sillages Paris è che, grazie al loro concetto, sei libero di creare il tuo profumo con un solo clic sul loro sito web. Puoi farti ispirare dai tuoi profumi preferiti o scegliere le note che ti piacciono se ne hai già in mente alcune. In base alle tue scelte, otterrai un pacchetto personalizzato insieme a tre campioni: due di essi sono fragranze aggiuntive che potrebbero piacerti, e il terzo è un campione della creazione che hai ordinato, in modo da poterlo provare sulla tua pelle prima di inaugurare la tua bottiglia. Se la fragranza che hai creato ti piace, la tieni, altrimenti puoi rispedirla e cambiarla o essere rimborsata. Come creare un profumo personalizzato online? Ve lo spieghiamo nel dettaglio!

Austria

Gli inverni austriaci sono incredibilmente freddi. Ma non lasciarti ingannare: si può essere caldi e alla moda allo stesso tempo. L'inverno a Vienna infatti è tutto incentrato sugli accessori: cappelli, guanti e sciarpe saranno i veri protagonisti dei tuoi look viennesi. Come vestirsi a Vienna può sembrare banale, ma non tutti sanno che ci sono alcune regole non scritte da rispettare. L'inverno a Vienna può essere molto freddo, quindi sono indispensabili diversi strati di vestiti caldi e buone scarpe, insieme a guanti, sciarpa e berretto di lana. Ecco 5 consigli su cosa mettere in valigia per un weekend invernale a Vienna!